Stefania Pagani: “Mi auguro che Senigallia faccia la sua parte a fianco del popolo afghano”

Stefania Pagani: “Mi auguro che Senigallia faccia la sua parte a fianco del popolo afghano”

di STEFANIA PAGANI*

SENIGALLIA – In questi giorni e in queste ore sto seguendo l’evolversi della situazione in Afghanistan con grande preoccupazione per le drammatiche ripercussioni sui diritti umani della popolazione e in particolare delle donne, a cominciare dalle più giovani. Quello che sta accadendo, le scene tragiche e l’orrore a cui stiamo assistendo, devono smuovere le coscienze di tutti.

Ho appreso che l’Anci nazionale ha comunicato al Governo che “I sindaci italiani sono pronti a fare la loro parte nell’accogliere le famiglie afghane. Non c’è tempo da perdere, sappiamo bene come i civili che hanno collaborato con le nostre missioni in Afghanistan oggi siano in forte pericolo, soprattutto donne e minori”.

Anche Valeria Mancinelli, sindaco di Ancona e presidente Anci Marche ha fatto appello ai sindaci marchigiani affinché si mettano in salvo quante più persone possibile.

Senigallia è stata sempre in prima linea sull’accoglienza, pronta a dare ospitalità a quanti fuggivano non solo da guerre e persecuzioni ma anche da calamità naturali.

Lo ha fatto sempre in rete e con il sostegno di associazioni di volontariato e del terzo settore, laiche e religiose.

Solo per fare un esempio, il sistema di protezione rifugiati e richiedenti asilo nel non lontano 2018 ottenne il riconoscimento di essere preso come esempio da altre realtà italiane.

Mi auguro, quindi, che la città in cui vivo anche questa volta faccia la sua parte a fianco del popolo afghano e che dia disponibilità a dare sostegno a persone così duramente colpite e che riveli quella umanità che da sempre ha caratterizzato questo territorio.

È il tempo della solidarietà e dell’accoglienza, senza se e senza ma.

*Consigliere comunale Vola Senigallia

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: