Quale futuro per la Fondazione Città di Senigallia? I dipendenti chiedono un incontro al sindaco Olivetti

Quale futuro per la Fondazione Città di Senigallia? I dipendenti chiedono un incontro al sindaco Olivetti

SENIGALLIA – Situazione sempre più complessa alla Fondazione Città di Senigallia. Ed anche i dipendenti hanno preso posizione con un comunicato ufficiale.

“Come dipendenti della Fondazione Città di Senigallia – vi si legge – intendiamo esprimere il nostro pensiero in merito alle dimissioni presentate dal Consiglio di Amministrazione.

“In questi mesi dall’insediamento del nuovo Consiglio d’Amministrazione abbiamo potuto lavorare a stretto contatto con lo stesso, apprezzando la libertà di azione e questo ha dimostrato di risolvere i gravi problemi finanziari che incombono sulla Fondazione.

“In questi mesi abbiamo potuto apprezzare uno spirito innovativo e manageriale, ma soprattutto coinvolgente con noi dipendenti che ha portato da subito importanti risultati economici.

“Siamo pienamente d’accordo con quanto il Consiglio di Amministrazione dimissionario afferma nel proprio comunicato – si legge sempre nella nota – dove dice che per risolvere i problemi finanziari della Fondazione occorre che le Istituzioni pubbliche e private collaborino con la Fondazione stessa.

“Non comprendiamo nulla di politica ma l’unico passo che deve fare la politica in questo momento è chiedere al Consiglio di Amministrazione dimissionario di restare in carica ed al contempo di prendere quelle decisioni necessarie per mettere in sicurezza l’Ente.
“Ci facciamo altresì promotori – conclude la nota – di chiedere un appuntamento con il Sindaco”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: