Il cadavere di un uomo recuperato nel mare di Senigallia

Il cadavere di un uomo recuperato nel mare di Senigallia

SENIGALLIA – Il cadavere di un uomo è affiorato questa mattina, poco dopo le 7, nelle acque antistanti il porto di Senigallia. A dare l’allarme sono stati alcuni pescatori che lo hanno avvistato mentre stavano rientrando nell’area portuale.

Immediatamente, appena è scattato l’allarme, si è proceduto al suo recupero da parte dei Vigili del fuoco e del personale della Guardia Costiera.

La vittima è un senigalliese di 85 anni. La sua identificazione è stata fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto, attraverso i documenti trovati in una tasca dei pantaloni dell’uomo. Non si esclude che l’anziano senigalliese possa essere caduto in mare, a causa di un improvviso malore, mentre stava passeggiando nell’area portuale.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: