Una giovane motociclista perde la vita in un tragico schianto sulla Corinaldese


Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.quisenigallia.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 824

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.quisenigallia.it/home/wp-content/plugins/ad-injection/ad-injection.php on line 831

Una giovane motociclista perde la vita in un tragico schianto sulla Corinaldese

SENIGALLIA – Un nuovo tragico incidente si è verificato nel pomeriggio, poco prima delle ore 17, lungo la strada provinciale Corinaldese.
Per cause in fase di accertamento, da parte degli agenti della Polizia stradale, una giovane donna – 35 anni, residente a Sassoferrato, anche se attualmente domiciliata a Trecastelli -, mentre si trovava alla guida di una moto, si è scontrata con un’auto. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una seconda vettura. Lo schianto è avvenuto nel tratto di strada tra le frazioni senigalliesi di Cannella e Brugnetto, vicino alla sede di una concessionaria di auto.
Nonostante gli immediati soccorsi ed i disperati tentativi di rianimazione, la giovane donna è morta poco dopo. Sul posto è stata fatta intervenire, seppure inutilmente, anche l’eliambulanza del servizio sanitario regionale.
In seguito all’incidente la strada provinciale Corinaldese è rimasta a lungo chiusa al traffico per consentire i soccorsi e, successivamente, i necessari rilievi tecnici per accertare la dinamica del tragico schianto.
La salma della giovane donna, appena è arrivato il nulla osta dell’autorità giudiziaria, è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale regionale a Torrette, ad Ancona, per gli ulteriori accertamenti.
Tutti i mezzi coinvolti nell’incidente sono stati posti sotto sequestro.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: