Domani pomeriggio a Sassoferrato l’ultimo saluto a Jennifer Fiori

Domani pomeriggio a Sassoferrato l’ultimo saluto a Jennifer Fiori

SASSOFERRATO – Si celebreranno domani (sabato), alle ore 16, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria della Pace, a Sassoferrato, i funerali di Jennifer Fiori, la giovane deceduta lunedì pomeriggio in un tragico incidente lungo la strada provinciale Corinaldese, alla periferia di Senigallia.

Al termine del rito funebre la salma sarà tumulata nel cimitero di Murazzano, nella sua Sassoferrato.

Oggi pomeriggio, dalle ore 15, dopo il nulla osta concesso dall’Autorità giudiziaria, la salma sarà trasferita nella Casa Funeraria Belardinelli, in via Loreto 26, a Sassoferrato.

Jennifer Fiori, 35 anni, ex ciclista professionista, lunedì pomeriggio si trovava in sella alla sua moto quando si è scontrata con un’auto. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una seconda vettura.

Lo schianto è avvenuto nel tratto di strada tra le frazioni senigalliesi di Cannella e Brugnetto, vicino alla sede di una concessionaria di auto.

Nonostante gli immediati soccorsi ed i disperati tentativi di rianimazione, la giovane donna è morta poco dopo lo schianto, a causa dei gravissimi traumi riportati nella caduta.

La salma della trentacinquenne Jennifer Fiori era stata trasferita all’obitorio dell’ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, per i necessari accertamenti.

Jennifer Fiori, nata a Fabriano il 23 marzo 1986, era residente a Sassoferrato dove, tra l’altro, si era anche candidata, alle ultime elezioni amministrative, come consigliere comunale.

Una bella ragazza, Jennifer, con una grande passione per lo sport. Amava soprattutto il ciclismo, praticato fin da bambina e, per molti anni, anche a livello agonistico con impegno, tenacia e significativi risultati.

Approdata nell’élite del ciclismo nel 2007, dopo due stagioni con la Michela Fanini, Jennifer Fiori era arrivata – nel 2009 – alla Top Girls Fassa Bortolo con la quale aveva poi gareggiato fino al 2015, prendendo parte alle principali competizioni nazionali femminili.

Nel 2013 aveva anche ottenuto un eccellente quinto posto nel campionato italiano donne élite ed era stata poi convocata nei raduni della nazionale italiana dal Commissario tecnico Savoldi.

Ultimamente Jennifer Fiori lavorava, come vice direttrice, in un supermercato di Sassoferrato, ma non per questo aveva smesso di pedalare. Con la maglia della Bike Therapy di Pergola, aveva continuato a partecipare a tante manifestazioni, ottenendo ovunque consensi e, soprattutto, affermazioni.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: