Venerdì in piazza Saffi gli studenti del Perticari celebrano Dante Alighieri

Venerdì in piazza Saffi gli studenti del Perticari celebrano Dante Alighieri

SENIGALLIA – Anche il Liceo Classico Statale “Giulio Perticari” di Senigallia partecipa alle celebrazioni nazionali per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri.

L’appuntamento è fissato per venerdì 24 settembre (Dante è spirato il 10 settembre) in Piazza Saffi. Le studentesse e gli studenti delle classi quarte del Liceo Classico leggeranno, da un balcone del Corso 2 Giugno, i versi tratti da alcuni dei Canti più “forti” della Divina Commedia. Così torneranno a vivere tra noi i beati e i dannati che il Sommo Poeta ha reso immortali con i suoi versi. Sentiremo il doloroso pianto di Francesca (“Quali colombe dal desio chiamate”, Inferno, Canto V) che ricorda il suo amore infelice per Paolo e la rabbiosa stizza del Conte Ugolino (“La bocca sollevò dal fiero pasto… Ahi Pisa, vituperio de le genti!”, Inferno, Canto XXXIII) che continua a rosicchiare da secoli il cranio dell’Arcivescovo Ruggieri. E ascolteremo il canto immortale di Ulisse (“Fatti non foste a viver come bruti”, Inferno, Canto XXVI) lo spregiudicato consigliere fraudolento, colpevole di aver sfidato il volere divino, perché ha oltrepassato le colonne d’Ercole, che nel Medioevo rappresentavano il limite oltre il quale era vietato andare agli uomini. Infine, la sublime preghiera alla Vergine (“Vergine Madre, figlia del tuo figlio…l’amor che move il sole e l’altre stelle”).

I nove lettori di diciassette anni – Alice Agostinelli, Camilla Boggi, Linda Bramucci, Pierfrancesco Luzietti, Ilde Mosca, Marcella Pavoni, Alice Piobbici, Tommaso Spinaci, Alessandro Zakharov – guidati dalla Prof.ssa Oretta Olivieri e dal Prof. Giovanni Frulla, preparati dal regista Giorgio Sebastianelli, con la Dirigente Scolastica Prof. ssa  Fulvia Principi, sostenuti dall’Associazione Sena Nova, aspettano amici e cittadini dalle ore 17 in Piazza Saffi. Non mancate!

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: