Il Consiglio comunale di Senigallia ha eletto il nuovo Comitato dei garanti

Il Consiglio comunale di Senigallia ha eletto il nuovo Comitato dei garanti

Ne fanno parte gli avvocati Pierfrancesco de Cadhilac, Aurora Marcelli ed Elisabetta Allegrezza

SENIGALLIA – Il Consiglio comunale, nell’ultima seduta, ha eletto i nuovi componenti del Comitato dei Garanti, organo deputato ad esprimere il giudizio di ammissibilità sulle proposte di referendum comunali, che rimarranno in carica per il quinquennio 2020-2025.

Sono tre i membri del nuovo Comitato previsto dall’art. 66 dello Statuto comunale: l’uno indicato dall’Ordine degli Avvocati di Ancona e gli altri due proposti, rispettivamente, dai gruppi consiliari di maggioranza e di minoranza, ed eletti dall’Assemblea. Si tratta dell’avvocato Pierfrancesco de Cadhilac, che presiederà il Comitato, dell’avvocato Aurora Marcelli e dell’avvocato Elisabetta Allegrezza.

Il Comitato dei Garanti è composto da esperti in materie giuridico-amministrative ed è chiamato in causa con l’avvio delle procedure referendarie comunali previste dall’ordinamento.

“La funzione di garanzia e di imparzialità svolta dal Comitato – ha detto il presidente del Consiglio Massimo Bello – si manifesta nell’iter referendario, soprattutto nella fase propedeutica più vitale, quella cioè del giudizio di ammissibilità dei quesiti referendari e, allo stesso tempo, nell’attività di supporto tecnico-giuridica della fase decisionale a carico degli organi di governo dell’ente. Il Comitato, quindi, rappresenta un organo di garanzia formale e sostanziale, che lo Statuto ha previsto perché la consultazione popolare risponda rigorosamente alla legge e perché i proponenti dei quesiti siano certi del rispetto delle regole.”

“Colgo l’occasione di ringraziare, a nome del Consiglio, i membri del precedente Comitato (gli avvocati Michele Saccinto, Valtero Bruscia e Genny Giuliani) – conclude la nota del presidente Bello – per il loro impegno e per la loro disponibilità ad aver ricoperto tale incarico nel quinquennio precedente, augurando ai nuovi eletti buon lavoro”.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: