In programma a Senigallia un corso per apprendere manovre salva vita in caso di soffocamento

In programma a Senigallia un corso per apprendere manovre salva vita in caso di soffocamento

SENIGALLIA – Anche Senigallia partecipa all’iniziativa “Viva! – la settimana della rianimazione cardiopolmonare”, campagna di sensibilizzazione che ha lo scopo di diffondere in Italia la conoscenza delle manovre rianimatorie.

Lo fa con un corso gratuito sulla disostruzione delle vie aeree in età pediatrica, organizzato dalle associazioni FoRTE e Cuore di Velluto, che si terrà sabato 16 ottobre, dalle ore 16.30 alle 19.00, presso la Chiesa dei Cancelli di via Arsilli.

Il corso consiste in una lezione pratica e teorica, svolta da personale qualificato di IRC – Italian Resuscitation Council, che insegnerà ai partecipanti come eseguire manovre “salva vita” in caso di soffocamento da corpi estranei.

Il corso è aperto a tutti, ma proprio per la sua specificità si rivolge in particolare a quelle persone – educatori, insegnanti, genitori, nonni – che hanno un rapporto quotidiano diretto, durante i momenti dei pasti e del gioco, con bambini da 0 a 3 anni, ovvero la fascia d’età più a rischio per questo tipo di problematica per l’incompleta maturità dei meccanismi riflessi di coordinazione e per il diametro ancora ridotto delle vie aeree, che oggetti o alimenti potrebbero dunque ostruire. Il corso si propone l’obiettivo di formare in poche ore persone che riescano ad intervenire in maniera tempestiva e corretta in caso di necessità di queste manovre di primo soccorso, verso le quali l’associazione Cuore di Velluto sta sempre più indirizzando la propria attenzione.

A questo importante momento formativo potranno accedere gratuitamente un massimo di 60 partecipanti e al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza. Saranno rispettate le normative per il contenimento del Covid e quindi per partecipare è necessario essere muniti di green pass. Per iscrizioni e maggiori informazioni si può scrivere alla mail info@cuoredivelluto.it o rivolgersi al 339/2780105.

Dopo alcuni mesi di attività fortemente ridotta a causa del Covid, riprende dunque con nuovi progetti l’opera di volontariato dell’associazione Cuore di Velluto, nata nel 2014 su iniziativa di cittadini, medici e personale infermieristico dell’UOC di Cardiologia dell’Ospedale di Senigallia per svolgere iniziative ed attuare percorsi utili a sostegno di pazienti cardiopatici, ma rivolta anche a tutti coloro che credono nella prevenzione come primo passo nella cura delle patologie cardiovascolari.

Oltre al corso del 16 ottobre, Cuore di Velluto sta programmando altri interessanti progetti: affianca infatti il Rotary Club Senigallia nell’organizzazione dei corsi BLSD di rianimazione cardiopolmonare che si terranno martedì prossimo 12 ottobre al Liceo Perticari, oltre all’organizzazione diretta dei Gruppi di auto mutuo aiuto, che si terranno tutti i lunedì dall’8 novembre fino al 20 dicembre, che consistono in un sostegno reciproco per i pazienti cardiopatici con esperienze comuni coordinati da un facilitatore, nel caso una psicologa dell’associazione. Prossimamente, infine, verrà inaugurata la nuova sede di Cuore di Velluto, che vuole in questo modo aprirsi alla cittadinanza, coinvolgendola sempre più direttamente nelle sue attività.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: