Turismo e cultura, Senigallia e Cagliari preparano nuovi rapporti di collaborazione

Turismo e cultura, Senigallia e Cagliari preparano nuovi rapporti di collaborazione

Il presidente del Consiglio comunale, Massimo Bello, in Sardegna per un “proficuo scambio di opinioni e di idee per avviare un dialogo tra le due realtà”

SENIGALLIA – Nell’affascinante e storico Palazzo municipale di Cagliari il presidente del Consiglio comunale di Senigallia e vice presidente vicario dell’Aiccre Marche, Massimo Bello, ha incontrato il presidente del Consiglio del capoluogo sardo, Edoardo Tocco.

“Il nostro obiettivo – hanno detto i presidenti Bello e Tocco – è quello di poter avviare rapporti di collaborazione stretta tra le due istituzioni Consiglio, coinvolgendo anche le due Amministrazioni, soprattutto nei settori del turismo, della cultura e della formazione, e promuovendo l’utilizzo di strumenti, che possano stringere legami tra le due realtà”

A Cagliari, i presidenti dei Consigli di Cagliari e Senigallia, rispettivamente Edoardo Tocco e Massimo Bello, si sono incontrati poco tempo fa, nelle sale di rappresentanza al secondo piano del Municipio di via Roma, “per un interessante scambio di opinioni e di idee – hanno aggiunto i due presidenti – che possa rendere, prossimamente, protagonisti i due Consigli, che rappresentiamo, e per l’opportunità di aprire un dialogo, che renda fattivi eventuali e possibili rapporti di collaborazione tra le due realtà italiane”.

Il presidente del Consiglio di Cagliari, Edoardo Tocco, ha ringraziato il collega Bello della visita, aggiungendo come “Senigallia sia una delle città più importanti delle Marche – ha detto Tocco – una delle prime regioni in Italia per arrivi e presenze turistiche. Sulla possibilità di avviare, invece, una collaborazione tra i due Comuni, avrò modo di parlarne con il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, e insieme possiamo individuare un percorso di lavoro da condividere”.

“Ringrazio il collega Edoardo Tocco dell’accoglienza. Porto i miei saluti, quelli del Consiglio e del Sindaco di Senigallia al Consiglio e al Sindaco di Cagliari”, ha esordito nell’incontro il Presidente Bello. “Sono a Cagliari – ha spiegato Bello – per portare anche i saluti istituzionali dell’AICCRE Marche al collega Presidente Edoardo Tocco e per accreditare l’istituzione Consiglio presso le istituzioni del Comune di Cagliari”.

“L’obiettivo, che ho condiviso con il sindaco di Senigallia Massimo Olivetti – ha proseguito – è quello di aprire rapporti di collaborazione con altre realtà territoriali e avrò modo, alla fine di questo tour istituzionale, di renderlo edotto della volontà espressa dalla Città di Cagliari, soprattutto nei settori del turismo e della cultura, binomio ritenuto strategico anche dal Sindaco Olivetti. Cagliari e la Sardegna offrono comodi collegamenti marittimi e aerei con le Marche, e quindi con Senigallia, per favorire, ad esempio, scambi formativi fra giovani, che frequentano le nostre rispettive città e regioni, anche per motivi di studio, vista oltremodo la presenza di prestigiose università”.

Nel corso dell’incontro, in un clima pacato e collaborativo, unanime volontà è stata espressa anche dal Presidente Tocco, dimostrando un’attenzione particolare nei confronti di Senigallia e delle Marche. Dopo aver ricordato brevemente le peculiarità che contraddistinguono Cagliari e Senigallia in ambito internazionale, anche sotto il profilo storico, culturale e paesaggistico, i Presidenti Tocco e Bello hanno definito l’incontro “fruttuoso e importante”.

Al termine della visita istituzionale, dopo il tradizionale scambio di doni, con la reciproca consegna degli stemmi e dei libri sulla storia secolare delle due Città, il presidente del Consiglio di Senigallia è stato accompagnato dal Presidente Edoardo Tocco nelle sale del Sindaco, del Vicesindaco, del Consiglio comunale e della Giunta, dove Bello ha potuto ammirare e apprezzare i grandi dipinti, le sculture e le opere d’arte presenti a Palazzo Bacaredda, sede della Residenza municipale di Cagliari. Per l’occasione, ha fatto da Cicerone il consigliere, avvocato e scrittore, Antonello Angioni, presidente della Commissione Urbanistica del Consiglio di Cagliari. Il presidente Bello ha, infine, incontrato per un saluto anche il sindaco Paolo Truzzu e la Giunta, invitando ufficialmente il collega Tocco a fare visita a Senigallia.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: