Nella chiesa della Cesanella l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Marco Belardinelli

Nella chiesa della Cesanella l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Marco Belardinelli

SENIGALLIA – Nel pomeriggio, nella chiesa della Cesanella, è stato dato l’ultimo saluto a Marco Belardinelli, l’ex consigliere comunale, deceduto a 68 anni, all’ospedale di Senigallia.

Molto conosciuto in città dove aveva svolto, oltre all’attività politica – prima nella Margherita, poi nel Partito democratico -, anche quella lavorativa di assicuratore.

Marco Belardinelli lascia la moglie Cristina, la figlia Elena, il genero Matteo ed i nipoti Achille ed Azzurra.

“Desidero esprimere, a nome di tutto il Consiglio comunale, le mie personali condoglianze e quelle di tutti i consiglieri alla famiglia per la prematura scomparsa dell’amico e già consigliere di Senigallia, Marco Belardinelli”. E’ quanto afferma, in una breve nota, il presidente del Consiglio comunale Massimo Bello, dopo aver appreso la notizia del decesso ed avere scritto alla famiglia, esprimendo “tutta la vicinanza dell’istituzione Consiglio in un momento delicato come la perdita di un proprio caro”.

“Conoscevo Marco – ha aggiunto Bello – e la sua passione per la politica. Con lui ho avuto modo, spesso, di scambiare opinioni sulla vita della città e sulle sue Istituzioni. Ricordo bene la sua elezione a consigliere di Senigallia. Ci teneva a sedere tra i banchi del Consiglio, a rappresentare il suo territorio nell’Assemblea. In quegli anni ero sindaco di Ostra Vetere e, sovente, Marco veniva a trovarmi per confrontarsi e parlare con me su quanto accadeva a Senigallia. Persona dedita al suo lavoro, educata e, soprattutto, pronta al dialogo costruttivo e sereno. Che riposi in pace”.

“Con grande tristezza – scrive invece l’ex sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi – ho appreso la notizia della scomparsa di Marco Belardinelli, un amico e un collega con cui ho avuto il piacere e l’onore di collaborare come assessore all’Urbanistica e ai Lavori pubblici del Comune di Senigallia. Con la sua idea di politica come servizio alla collettività, Marco si è dedicato con dedizione ai problemi della città, occupandosi prevalentemente di questioni urbanistiche con sincera passione. Un costante punto di riferimento non solo per i cittadini, ma anche per la giunta comunale, che negli anni in cui ha ricoperto l’incarico di consigliere comunale, ha potuto avvalersi della sua competenza e della sua innata predisposizione al dialogo. Alla sua famiglia vanno le mie più sincere e sentite condoglianze”.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: