“Nuove piste ciclabili, chissà com’è che Ostra Vetere non c’è?”

“Nuove piste ciclabili, chissà com’è che Ostra Vetere non c’è?”

OSTRA VETERE – “Alcuni concittadini – si legge in una nota diffusa da Gazzetta dj – hanno letto dai giornali le notizie relative alla concessione di contributi regionali ai Comuni per la costruzione di piste ciclabili e così si sono rivolti a noi per avere delucidazioni.

“Abbiamo cercato di approfondire l’argomento, come cerchiamo di fare sempre, e in effetti risulta che la Regione Marche, per il tramite dell’assessore regionale Baldelli, ha reso noto di aver annunciato stanziamenti per il potenziamento della rete regionale ciclabile.

“Ma è per i Comuni di Cingoli, Castelbellino, Fabriano, Maiolati Spontini, Sassoferrato, Arcevia, Genga, Cerreto d’Esi e Serra San Quirico. Purtroppo Ostra Vetere non c’è. Chissà com’è. Forse siamo da meno degli altri? O forse l’Amministrazione comunale non ha nemmeno presentato richiesta di finanziamento? Chissà. Certo sarebbe stato bello pensare a una ciclovia anche da noi, soprattutto tenendo conto delle condizioni in cui sono ridotte le nostre strade.

“Ma se finisce come con la segnaletica stradale di cui ci siamo occupati anni fa appare purtroppo inutile chiedere informazioni all’assessore comunale competente. Tanto – si legge sempre nella nota diffusa da Gazzetta dj – ultimamente nemmeno risponde”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: