Si fa duro lo scontro nel Pd, Mastrovincenzo a Mangialardi: “Non rispetti chi ha firmato la candidatura unitaria”

Si fa duro lo scontro nel Pd, Mastrovincenzo a Mangialardi: “Non rispetti chi ha firmato la candidatura unitaria”

ANCONA – “Ci rammarichiamo che il capogruppo del Pd in Consiglio regionale Mangialardi entri a gamba tesa nel percorso congressuale non avendo rispetto per i tanti che hanno firmato l’appello per la candidatura unitaria di Antonio Mastrovincenzo”. E’ quanto si legge in un documento inviato, oggi pomeriggio, dal Comitato promotore Mastrovincenzo segretario regionale unitario del Pd delle Marche.

“Spiace soprattutto la non considerazione della base del partito che si è mobilitata, con sindaci, amministratori locali, segretari di Circolo, per una persona autorevole e competente. Moltissime altre adesioni stiamo ricevendo in queste ore da ogni parte della regione. Spesso si dice che è necessario ascoltare la base del partito – si legge sempre nella nota del Comitato promotore Mastrovincenzo segretario regionale unitario del Pd delle Marche -, questa crediamo sia l’occasione giusta per farlo”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: