Parte un progetto di auto mutuo aiuto per i pazienti post evento cardiaco

Parte un progetto di auto mutuo aiuto per i pazienti post evento cardiaco

A Senigallia una nuova iniziativa dell’associazione Cuore di Velluto organizzata nella nuova sede di via Capanna

SENIGALLIA – Dopo il difficile periodo della pandemia, Cuore di Velluto riapre le sue porte alla cittadinanza e lo farà nella nuova sede di via Capanna – che nelle prossime settimane verrà ufficialmente inaugurata – assolvendo così ad uno dei suoi principali obiettivi: quello di organizzare attività finalizzate al recupero psicofisico dei soggetti affetti da cardiopatie, fornendo un supporto psicologico ed educativo.

Proprio a questo fine, nasce una nuova interessante iniziativa dell’associazione di volontariato senigalliese, che sta avviando in questi giorni un progetto di “auto mutuo aiuto per pazienti post evento cardiaco”.

Esso consiste nell’accoglienza di gruppi di massimo 10 persone, che hanno in comune l’esperienza di problematiche cardio vascolari, per un tentativo – moderno e tradizionale allo stesso tempo – di ricostruire reti solidali e strumenti preziosi per far fronte al bisogno degli individui di confrontarsi sulle proprie vicende ed emozioni legate al vissuto di queste patologie, promuovendo così dinamiche di sostegno e di aiuto reciproco.

Gli incontri saranno “supportati” da un facilitatore: la psicologa-psicoterapeuta Catia Gaggiotti, che di Cuore di Velluto è la vice presidente.

Si tratta del primo esperimento in questo senso nelle Marche e tra i primi in Italia, con la formazione di un gruppo pilota che si incontrerà a cadenza settimanale.

L’approccio dell’auto mutuo aiuto si fonda sulla convinzione che il gruppo racchiuda in sé la potenzialità di favorire la capacità di sostegno e incoraggiamento reciproci, sviluppando la riflessione su di sé, sul proprio comportamento, sulle proprie abilità e risorse, favorendo l’apprendimento di modalità alternative per fronteggiare il problema e una maggiore consapevolezza personale: è in sintesi quel fenomeno per cui le persone coinvolte, mentre riflettono sulle proprie esperienze, si aiutano reciprocamente.

La finalità è quindi offrire uno spazio dove le persone possano sentirsi accolte e ascoltate, dove possano portare i propri vissuti, trovare soluzioni nel confronto, migliorare la propria autostima e facilitare la nascita di legami di amicizia.

Un’esperienza di grande valore, insomma.

La partecipazione al gruppo di auto mutuo aiuto organizzato da Cuore di Velluto è del tutto gratuita. E’ necessario essere muniti di green pass e saranno rispettate le normative per il contenimento del covid. L’iniziativa partirà dall’15 novembre ed i successivi incontri si terranno ogni lunedì dalle 16.30 alle 17.30, per concludersi il prossimo 20 dicembre. Per iscrizioni e maggiori informazioni si può scrivere alla mail info@cuoredivelluto.it o rivolgersi al 331/4190715.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: