“Il verde si rispetta al pari della parola data ai cittadini”

“Il verde si rispetta al pari della parola data ai cittadini”

Roberto Paradisi e Maurizio Mugianesi di Unione Civici Marche sull’ex asilo di via delle Mimose: “I presupposti da cui parte l’Erap sono fallaci”

SENIGALLIA – “Un polmone verde nel quartiere fin troppo urbanizzato delle Saline non è sostituibile con un palazzo di 7 piani di cemento. Il programma elettorale della nostra coalizione di centro-destra (che aveva promesso al Comitato “Salviamo gli alberi e la scuola di via delle Mimose” che non sarebbe stato più realizzato in quel sito il progetto di Erap) indica le possibili alternative: play ground immersi nel verde con incentivo anche alla pratica sportiva non agonistica all’aperto o, come ha suggerito il sempre puntuale capogruppo di Forza Italia Luigi Rebecchini, un ostello sportivo con impianti attrezzati senza scarificare il verde”.

E’ quanto affermano oggi Roberto Paradisi (nella foto) e Maurizio Mugianesi di Unione Civici Marche.

Abbiamo analizzato attentamente, come think tank – aggiungono -, il programma integrato di edilizia residenziale sociale di Erap Marche. I presupposti da cui partono progettista e responsabile del procedimento sono in alcuni punti fallaci e in altri letteralmente destituiti di fondamento.

“E’ il caso dell’affermazione contenuta nella relazione illustrativa per la quale l’asilo sarebbe diventato un rifugio di senzatetto o, addirittura, che a causa di quell’edificio (definito fallacemente “in stato di avanzato degrado”) i residenti vivrebbero situazioni di “tensione sociale”. Le parole hanno un peso: non si possono affermare in un progetto di edilizia pubblica simili narrazioni privi di ogni veridicità.

“E’ necessario allora, da una parte, non rinunciare all’opportunità di incrementare l’edilizia pubblica, con la conseguenza di un immediato reperimento di un sito alternativo; dall’altra – concludono Roberto Paradisi e Maurizio Mugianesi – salvaguardare l’area verde in questione riqualificandola in esecuzione di quanto scritto nel programma elettorale del centro-destra. Le aree verdi si difendono tanto quanto la parola data ai cittadini”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: