“Sicurezza stradale, perché Castelleone è stata esclusa dai finanziamenti?”

“Sicurezza stradale, perché Castelleone è stata esclusa dai finanziamenti?”

I consiglieri comunali Domenico Guerra, Giovanni Biagetti e Fabrizio Franceschetti hanno chiesto chiarimenti al sindaco

CASTELLEONE DI SUASA – “Perché  Castelleone di Suasa non risulta nell’elenco dei Comuni che hanno beneficiato dei finanziamenti che la Regione Marche ha assegnato per la sicurezza stradale per gli anni 2022 e 2023?” E’ quanto chiedono i consiglieri comunali Domenico Guerra, Giovanni Biagetti e Fabrizio Franceschetti che, sulla questione, hanno anche presentato una interrogazione al sindaco.

“Soldi con  i quali la Regione Marche ha finanziato attraverso specifici bandi interventi per la manutenzione il rifacimento dei manti stradali, dei marciapiedi, la realizzazione di piste ciclabili, aree di sosta, rotatorie, perfino interventi per la pubblica illuminazione e dove è stata chiesta ai Comuni una compartecipazione nella spesa di almeno il 30%.

I Comuni della Provincia di Ancona che hanno ottenuto i finanziamenti dalla Regione Marche sono 29, Sassoferrato, Serra de Conti, Castelplanio, Offagna, Montecarotto, Jesi, Filottrano, Sirolo, Monte San Vito, Numana, Falconara Marittima, Belvedere Ostrense, Vhiaravalle, Cerreto d’Esi, Polverigi, Loreto, Agugliano, Trecastelli, Monsano, Maiolati Spontini, Osimo, Rosora, Senigallia, Santa Maria Nuova, Castelbellino e Serra San Quirico, purtroppo di  Castelleone di Suasa non vi è traccia.

“Questo è quanto abbiamo appreso dopo la conferenza stampa tenutasi il 2 novembre 2021 con la quale l’assessore regionale ai lavori pubblici Francesco Baldelli ha proclamato i Comuni vincitori dei bandi che danno soldi ai Comuni per la messa in sicurezza e miglioramento della rete stradale comunale. Una cosa è certa, la situazione nel nostro Comune delle strade, marciapiedi e della viabilità in genere risulta agli occhi di tutti abbastanza carente e precaria, per cui questi soldi servirebbero come il pane per rendere la situazione dignitosa, ma soprattutto per una maggiore sicurezza e incolumità pubblica.

“Non sappiamo quali siano i motivi dell’esclusione di Castelleone di Suasa dai finanziamenti regionali, tanto meno se l’Amministrazione comunale ha partecipato ai bandi regionali e quali progetti ha inviato per accedere a queste importanti risorse finanziarie per cui, con la speranza di capirci qualcosa e di saperne di più, abbiamo presentato al Sindaco Manfredi un’interrogazione a risposta scritta che di seguito pubblichiamo”.

Questo il testo dell’interrogazione presentata dai consiglieri comunali Domenico Guerra, Giovanni Biagetti e Fabrizio Franceschetti:

V I S T A

la conferenza stampa del 2 novembre 2021 con la quale la Regione Marche ha annunciato, per voce dell’Assessore Francesco Baldelli, lo stanziamento di 11 milioni di euro a favore dei Comuni marchigiani per 41 pavimentazioni stradali, 17 realizzazioni di marciapiedi, 37 aree di sosta per mobilità sostenibile percorsi ciclopedonali, consolidamenti stradali, rotatorie, interventi sull’illuminazione in pubblica via, asfaltature, miglioramenti della viabilità e di altro ancora, su un totale di 18 tipologie di interventi per rendere più sicure e agevoli le strade, che si potranno realizzare tra il 2022 e il 2023;

C O N S I D E R A T O

che i progetti ammessi a finanziamento sono 139 su un totale di 215 presentati, di cui 29 sono i Comuni della Provincia di Ancona per un importo di 2.309.248 euro assegnati e che il bando prevedeva una compartecipazione di almeno il 30% da parte dei Comuni stessi;

V I S T O

che purtroppo nell’elenco dei Comuni beneficiari del finanziamento non risulta il Comune di Castelleone di Suasa;

T E N U T O   C O N T O

delle precarie condizioni delle strade, vie, marciapiedi e della viabilità in genere del nostro Comune tali da mettere a rischio la sicurezza e l’incolumità dei cittadini castelleonesi;

C H I E D O N O

  1. se e quali progetti in merito l’Amministrazione comunale ha presentato alla Regione Marche per ottenere i relativi finanziamenti;
  2. quali sono le ragioni dell’esclusione del Comune di Castelleone di Suasa dai finanziamenti della Regione Marche assegnati ai Comuni, per la messa in sicurezza e il miglioramento della rete stradale comunale.
  3. che alla presente interrogazione venga data risposta ai sensi dell’art. 18 comma 1 bis dello Statuto comunale.
QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: