Due pomeriggi di festa con tanti bambini per imparare a differenziare i rifiuti / Video

Due pomeriggi di festa con tanti bambini per imparare a differenziare i rifiuti / Video

SENIGALLIA – Una doppia festa, per giunta bella, al Foro Annonario, con la partecipazione di tanti bambini. Una iniziativa ideata dell’associazione Montimar che si è avvalsa del patrocinio dell’Amministrazione comunale, per cercare di far apprendere nel migliore dei modi, quindi giocando, ai più piccoli – bambini tra i 6 ed i 10 anni -, l’importanza di differenziare correttamente i rifiuti con i quali, ogni giorno, nelle loro case o a scuola, hanno a che fare.

Due pomeriggi – quelli di sabato e domenica – dedicati al “gioco del riciclo”, organizzati anche con la collaborazione delle aziende che si occupano della raccolta dei rifiuti nel territorio comunale di Senigallia.

Successo arrivato soprattutto grazie all’impegno della Montimar, una delle associazioni più attive a Senigallia, presente nel coordinamento organizzativo con la stessa presidente Maria Cristina Bonci e con Marco Quattrini e Luciano Riccardi.

Per i bambini, seguiti attentamente da Bruno Giangiacomi, costruttore di tanti giochi antichi, e da Filippo Paolasini, due pomeriggio veramente gradevoli, tra giochi e quiz.

Ed oggi, oltre agli assessori Elena Campagnolo ed Alan Canestrari che si sono impegnati in prima persona in questa interessante iniziativa, sono intervenuti per l’Amministrazione comunale, anche il sindaco Massimo Olivetti e gli assessori Riccardo Pizzi e Gabriele Cameruccio.

Un doppio appuntamento, quindi, per contribuire ad avere una Senigallia sempre più green, sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

QUI SOTTO le interviste agli organizzatori:

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: