Misa e Cesano preoccupano: è allerta in tutta Senigallia / Foto e Video

Misa e Cesano preoccupano: è allerta in tutta Senigallia / Foto e Video

SENIGALLIA – Con il passare delle ore aumenta a Senigallia la preoccupazione per l’ondata di maltempo che ha colpito la città e tutto il territorio circostante. A preoccupare maggiormente è il livello dei fiumi Misa – soprattutto – e Cesano.

Su decisione dell’Amministrazione comunale sono state evacuate le persone che risiedono nelle zone più a rischio esondazione.

Nelle ultime ore è stata disposta la chiusura del supermercato “Amico market” e delle attività del Centro Commerciale “Il Mulino”. Subito dopo, per il preoccupante aumento del livello delle acque nel fiume Cesano è stata disposta anche la chiusura del vicino Centro Commerciale Il Maestrale. Chiusi anche gli uffici delle Poste centrali, in Via Fratelli Bandiera.

I cittadini, date le condizioni di allerta, sono stati invitati ad evitare di percorrere le strade lungo il fiume e quelle interessate dall’emergenza. Un ulteriore invito è quello di uscire dalle proprie abitazioni solo se strettamente necessario. Le persone con problemi, che hanno difficoltà motorie, si possono rivolgere alle pattuglie sul posto oppure telefonare ai seguenti numeri: 0716629386 oppure 0716629288.

E’ stata chiusa al traffico anche la Statale Adriatica, nel tratto compreso tra Viale IV Novembre e Via Annibal Caro (il traffico veicolare è stato deviato sulla complanare). Chiusa, in centro, anche Via Dogana Vecchia.

Purtroppo destano preoccupazione anche le notizie in arrivo dall’entroterra. Il livello del fiume Misa si sta infatti alzando a Serra de’ Conti ed a Pianello di Ostra. A Bettolelle il fiume ha raggiunto il livello di quasi due metri. Ed anche i fossi si stanno riempiendo un po’ ovunque.

La situazione continua ad essere costantemente monitorata dai tecnici del Comune in stretto contatto con la Protezione civile regionale, i volontari e tutte le forze dell’ordine che da questa notte sono in piena operatività per far fronte a questa situazione , fornendo tutti i consigli utili alla popolazione per la messa in sicurezza delle persone.

A causa delle avverse condizioni meteo e dello stato di allarme per le condizioni del fiume Misa sono stati rinviati tutti gli eventi previsti nel pomeriggio a San Rocco, Chiesa dei Cancelli e Rotonda a Mare.

La presentazione del libro “Bolle di Sapone” di Marco Malvaldi previsto alla Rotonda a Mare nell’ambito della rassegna “Pagine d’Autunno”, la presentazione della rivista “Il Perticari” per il 160° Anniversario del Liceo classico prevista a San Rocco, e il concerto del coro San Giovanni Battista previsto alla Chiesa dei Cancelli sono pertanto rinviati a data da destinarsi.

L’allerta meteo e la situazione complicata per molti senigalliesi ha portato gli organizzatori anche a decidere di rimandare al prossimo fine settimana, 18 e 19 dicembre, il Villaggio di Natale. Annullati invece i laboratori e le attività di Fosforo e Mi racconti una storia a Casa San Benedetto e a Boscomio per la giornata di oggi, sabato. L’appuntamento con la solidarietà, la dolcezza e la magia della festa quindi sarà sempre a Casa San Benedetto, in strada delle Saline, nei pomeriggi di sabato e domenica 18 e 19 dicembre, dalle ore 15 alle 20. Qui potrete trovare il magico presepe vivente nel giardino degli ulivi allestito dalla parrocchia del Portone, pony da cavalcare per i più piccoli, la casetta di Babbo Natale, musica natalizia dal vivo, sabato tombola per i bambini e domenica quizzettone con ricchi premi per i più grandi. E per scaldarsi alla locanda, allestita nel cortile, merende dolci e salate, aperitivi, caldarroste e vin brulè. Per fare regali ci sarà un ricco mercatino con gli stand delle associazioni benefiche della zona, che propongono oggetti belli e solidali.

Il ricavato andrà a sostenere il Fondo di solidarietà, grazie al quale Caritas può sostenere e prendersi cura delle famiglie e delle persone più fragili del territorio.

Il Villaggio, per il quale è richiesta l’esibizione del super green pass, non può essere raggiunto con mezzi propri ma solo a piedi.

QUI SOTTO un video:

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: