Con il Presepe vivente Barbara si trasformerà nella Betlemme di duemila anni fa

Con il Presepe vivente Barbara si trasformerà nella Betlemme di duemila anni fa

BARBARA – Quest’anno non mancherà di certo l’attesissimo appuntamento con il Presepe vivente di Barbara, emblema di storia e tradizione che affonda le proprie radici nel 1972, a cui tutti i barbaresi sono particolarmente legati.

Grazie all’impegno e al sacrificio della Pro Loco e delle varie Associazioni locali, di ogni singolo volontario e dell’Amministrazione comunale, il piccolo borgo di Barbara si trasformerà nella Betlemme di duemila anni fa. La rievocazione storica-religiosa è prevista per le giornate del 26 dicembre, il 2 e il 6 gennaio e avrà luogo presso i giardini a ridosso delle mura castellane.

La rappresentazione teatrale avrà inizio alle ore 18 circa e a seguire sarà concesso al pubblico di visitare lo scenario coinvolgente, nel quale più di 100 personaggi vestiti con costumi dell’epoca e numerosi animali, animeranno le botteghe di artigiani, le locande, le case dei contadini e dei ricchi signori. La biglietteria aprirà a partire dalle ore 17:00. I posti sono limitati, quindi sarebbe preferibile fare la prenotazione tramite il sito www.liveticket.it/presepeviventebarbara , ma è possibile anche fare la prenotazione sul posto fino ad esaurimento posti disponibili. Dunque un’occasione memorabile per vivere appieno la magia del Natale e respirare lo spirito natalizio più autentico e genuino.

Obbligatorio il super green pass e per tutti l’uso della mascherina.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: