Tanti consensi per il recital della Piccola Orchestra Swing

Tanti consensi per il recital della Piccola Orchestra Swing

SENIGALLIA – Il rigoroso rispetto delle recenti norme anti-Covid non ha impedito ad un attento e divertito pubblico di assistere al recital della Piccola Orchestra Swing, dal titolo “ROMA, DU’ CHIACCHIERE, TRE CANZONI”, all’Auditorium San Rocco a favore della Croce Rossa Italiana.

Il sindaco, presente con la sua gentile signora ed il presidente della Sezione di Senigallia della CRI hanno voluto manifestare il loro apprezzamento per l’iniziativa volta a valorizzare una volta di più l’attività dei Volontari della Croce Rossa Italiana.

Dario Pescosolido, al piano (ma anche autore del testo), Claudio Durpetti alla chitarra, Mirco Melelli e Tommaso Berluti alle percussioni e Paola Radicioni voce recitante, hanno rievocato musiche e aneddoti che hanno riportato alla mente dei numerosi spettatori presenti le atmosfere e, per qualcuno, ricordi della vita della Roma degli anni ’50 e ’60.

Ascoltare brani come “Arrivederci Roma”, “Le Mantellate”, “Lella” e alcuni autentici Stornelli Romani, intramezzati da ricordi della “dolce vita” di Via veneto o della Festa delle Streghe di San Giovanni è stato, per molti, un tuffo nel passato.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: