La signora Cardina Brutti sceglie il riposo dopo 40 anni di attività

La signora Cardina Brutti sceglie il riposo dopo 40 anni di attività

SERRA DE’ CONTI – La signora Cardina Brutti rientrata in Italia, dalla Svizzera, dove era emigrata per seguire il marito Nando, nel 1981, aveva iniziato subito a lavorare, come dipendente, nella cartoleria di “Gemma” lungo l’animato Corso Roma di Serra de’ Conti.

Nel 1982 aveva poi rilevato l’attività, diventandone titolare fino ai giorni nostri.

Nel suo piccolo negozio vende giornali, articoli da regalo, articoli scolastici e di cartoleria. Ha anche un piccolo reparto di profumeria e di giocattoli, attrattiva per i bambini del posto.

Nonostante la flessione degli affari, dovuta all’avvento dei grandi centri commerciali prima e del commercio online poi, la signora Cardina ha continuato con passione a tirare avanti l’attività per amore del proprio paese.

Negli anni ha visto crescere almeno 4 generazioni di bambini diventando un personaggio ormai tipico della vita paesana sia tra i grandi che i piccini.

Dopo 40 anni di attività da titolare, ormai ottantaquattrenne, la signora Cardina Brutti, mamma di tre figli, decide di ritirarsi a meritato riposo.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: