Con la moto contro un pino caduto sulla strada, un’altra tragedia sfiorata in serata a Senigallia

Con la moto contro un pino caduto sulla strada, un’altra tragedia sfiorata in serata a Senigallia

SENIGALLIA – Questa sera si è verificato un altro incidente, causato da un grosso pino caduto sulla sede stradale. Sul posto – alle 19.30 – in via Camposanto Vecchio, nella immediata periferia della città, sono intervenuti i Vigili del fuoco.

Una moto, mentre percorreva la strada, è finita improvvisamente contro il grosso pino che bloccava tutta la carreggiata.

La squadra dei Vigili del fuoco, appena giunta sul posto ha soccorso il motociclista, in collaborazione con il personale del 118. L’uomo è stato subito trasportato, per accertamenti, al Pronto Soccorso dell’ospedale cittadino.

Mentre scriviamo sono in corso, da parte dei Vigili del fuoco, le operazioni di rimozione della pianta dalla sede stradale.

Un’altra tragedia era stata sfiorata, questa mattina, anche lungo lo stradone Misa, a poche centinaia di metri dall’ospedale di Senigallia, dove un altro grosso pino era caduto su un furgone in transito. La pianta aveva colpito il veicolo tra il cofano ed il parabrezza.

Il conducente, un dipendente dell’Azienda sanitaria, ha riportato delle fratture. Estratto dall’abitacolo dai Vigili del fuoco è stato subito dopo trasportato – in codice rosso – al Pronto Soccorso del vicino centro ospedaliero senigalliese.

Altri due fatti di cronaca – quelli di stamattina e di questa sera – che riaccendono le polemiche sulla manutenzione, a Senigallia, degli alberi di alto fusto, in particolare i tantissimi vecchi pini, presenti ai lati di molte strade della città.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: