Inaugurata a Senigallia la mostra fotografica sulle periferie

Inaugurata a Senigallia la mostra fotografica sulle periferie

SENIGALLIA – Questa mattina (sabato), nello spazio Lapsus, in via Marchetti 19, è stata inaugurata la mostra Periferie/riflessioni fotografiche. All’inaugurazione hanno partecipato anche gli assessori comunali Riccardo Pizzi e Cinzia Petetta.

L’assessore Petetta si è congratulata con tutto il gruppo per il risultato, ottenuto dopo tanto lavoro, dedizione e passione. L’esposizione è il risultato di un percorso creativo intrapreso da un gruppo di giovani: un laboratorio fotografico sul metodo del Photovoice, o narrazione fotografica. Il laboratorio, condotto a novembre e dicembre 2021 da Cristina Panicali e Andrea Simonetti, è stata un’attività del progetto Astratto, vincitore del bando della Regione Marche AggregAzione 3 per le politiche giovanili.

I partecipanti hanno indagato insieme il tema della periferia, attraverso una serie di esercizi e pratiche del Photovoice, che hanno consentito loro di sviluppare una ricerca dinamica, riflessiva ed emotiva partendo dalla percezione visiva di ciascuno sui panorami periferici. Studiando di volta in volta la grammatica dell’immagine fotografica, gli artisti si sono impegnati a tradurre visivamente le proprie suggestioni e a costruire la propria narrazione periferica.

Al centro del percorso l’osservazione, l’ascolto e la condivisione, per arrivare a dar vita – in un gioco di specchi – a progetti personali con immagini autoprodotte.

La mostra rimarrà aperta fino al 19 marzo dal martedì al venerdì dalle 10,30 alle 12.00 e dalle 15,30 alle 18.00. Durante il fine settimana la mostra verrà aperta esclusivamente su appuntamento chiamando il numero 329.7797352.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: