Volontari davanti alle scuole per garantire la sicurezza dei bambini

Volontari davanti alle scuole per garantire la sicurezza dei bambini

Una iniziativa delle associazioni Anteas, Acads e Auser in collaborazione con la Polizia locale

SENIGALLIA – Per rendere più sicura l’entrata e l’uscita da scuola dei bambini, dallo scorso mese di gennaio davanti alle scuole di Cesanella, Aldo Moro e Rodari ci sono i volontari delle associazioni Anteas, Acads e Auser.

I volontari, riconoscibili grazie alle pettorine ad alta visibilità, si occupano in particolare della vigilanza degli attraversamenti pedonali nei due momenti di maggiore afflusso nelle scuole e vigileranno su tutte quelle situazioni che possano creare pericolo per i bambini.

“I volontari – ha detto il comandante della Polizia Locale dottoressa Barbara Assanti – effettuano questo servizio in stretta collaborazione con la Polizia Locale. Segnalano alla centrale operativa del Comando ogni situazione di criticità e accompagnano i bambini nell’attraversamento delle strade di fronte alle scuole. Il loro è un servizio prezioso, che si aggiunge a quello di altre persone che da anni sono presenti davanti ad altre scuole primarie e secondarie di primo grado, quali Puccini, Vallone, Leopardi e Fagnani. Si tratta di un servizio che dimostra un elevato senso civico da parte di questi cittadini, che offrono il loro tempo libero per gli altri, in particolare per i nostri bambini. E’ un servizio molto utile ed apprezzato dall’amministrazione e dai genitori e permette alla Polizia Locale di svolgere altri servizi negli orari di ingresso e uscita dalle scuole”.

Questo progetto, nato in collaborazione fra Polizia Locale, Assessorato ai Servizi alla Persona e Associazioni di Volontariato, rappresenta un altro tassello importante della sinergia fra il pubblico e l’associazionismo, nell’ottica della maggior tutela dei bambini della nostra città.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: