Giornata della sindrome di Down, l’assessore Petetta prepara progetti per dare certezze a tanti ragazzi speciali

Giornata della sindrome di Down, l’assessore Petetta prepara progetti per dare certezze a tanti ragazzi speciali

SENIGALLIA – Anche Senigallia aderisce alla Giornata mondiale sulla sindrome di Down, illuminando di azzurro, nella serata odierna, la storica Porta Lambertina.

“Con questo gesto simbolico – ci dice l’assessore alle Pari opportunità, Cinzia Petetta – vogliamo porre l’attenzione sulle persone affette dalla sindrome di Down, sull’importanza dei percorsi di autonomia e inclusione sociale, in special modo in questo periodo pandemico. Vogliamo, inoltre, favorire un cambiamento culturale promuovendo la piena inclusione sociale in tutti gli aspetti della vita quotidiana”.

L’obiettivo sarà coinvolgere tutte le Istituzioni della città, con percorsi mirati, iniziative, al fine di garantire a tutti una concreta inclusione che non si esaurisca nella celebrazione di una ricorrenza. Soltanto attraverso il raggiungimento dell’autonomia nella vita di ogni giorno, le persone affette dalla sindrome di Down, potranno beneficiare di un’effettiva partecipazione ed inclusione nella società moderna.

Per questo l’assessore Cinzia Petetta, amministratrice sensibile, sempre attenta ai problemi di tutti, sta in questi giorni lavorando, insieme alle associazioni locali, per dar vita ad alcuni interessanti progetti di cui questi ragazzi speciali saranno i veri protagonisti.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: