L’ostello del lungomare, Rebecchini chiede al sindaco se la Uisp ha onorato il debito con il Comune

L’ostello del lungomare, Rebecchini chiede al sindaco se la Uisp ha onorato il debito con il Comune

SENIGALLIA – Luigi Rebecchini, consigliere comunale di Forza Italia, ha presentato al sindaco di Senigallia una interrogazione per la quale si richiede una risposta scritta.

Dopo aver premesso, scrive Rebecchini, “che la Uisp Senigallia ha gestito per 21 anni senza alcun titolo l’immobile destinato ad ostello di proprietà demaniale sul lungomare di Senigallia avendo ricevuto illegittimamente dall’allora Sindaco Angeloni la sub-concessione dei predetti locali;

– che il Demanio aveva richiesto al Comune di Senigallia la somma di € 421.468 quale indennizzo per tutti gli anni in cui nulla è stato corrisposto;

– che siamo di fronte ad un possibile evidente danno erariale che il Comune di Senigallia non può far ricadere sui cittadini;

– che la Uisp aveva trasformato l’’immobile in un ostello per giovani e turismo sportivo e familiare senza mai pagare un euro di affitto;

– che si è trattato di una evidente occupazione senza titolo che ha fruttato alla Uisp ingenti incassi ventennali.

– che Forza Italia e civici, nelle precedente legislatura, avevano scoperto e denunciato detta incresciosa situazione al punto che la precedente Amministrazione era stata costretta a immediatamente intimare alla Uisp il rilascio dell’immobile.

Il consigliere Luigi Rebecchini chiede quindi al “sindaco e all’Amministrazione se si è provveduto a mettere in mora la Uisp richiedendo a sua volta la somma che il Demanio ha chiesto in via diretta all’Amministrazione comunale tutelando così il patrimonio dei cittadini. Chiedo che mi venga inviata copia della messa in mora eventualmente inviata alla Uisp e chiedo di sapere se la Uisp stessa ha iniziato o meno ad onorare detto debito”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: