In vista delle amministrative Galeotti lancia il progetto Corinaldo Civitas

In vista delle amministrative Galeotti lancia il progetto Corinaldo Civitas

di LUCIANO GALEOTTI*

CORINALDO – Ho ricevuto parecchie sollecitazioni, richieste di informazioni riguardanti le prossime elezioni; i nostri concittadini voglio sapere, conoscere chi parteciperà, quali saranno gli schieramenti, chi i candidati sindaco.

Personalmente ritengo che questa richiesta sia più che legittima ed è per tale motivo che ho ritenuto giusto presentare quella che rappresenta la mia visione futura di Corinaldo: Corinaldo Civitas. Il progetto ha questo nome e si identifica nel logo che allego.

Civitas in quanto comunità di cittadini, di anime corinaldesi, inserite in un territorio ed ai quali necessita un governo. Questi sono i 3 elementi di riferimento che il progetto antepone: Governo, Territorio, Cittadini residenti. Occorre dare un governo, delle risposte concrete, ai nostri concittadini corinaldesi, residenti nel nostro territorio.

Partecipando alla vita politica degli ultimi cinque anni, ho raccolto i bisogni e le aspettative della nostra comunità, molti progetti possono essere realizzati nel brevissimo periodo, subito e possono offrire un volto nuovo alla nostra Corinaldo.

Nasce pertanto Corinaldo Civitas. Principalmente il programma di questo progetto politico è indirizzato alla sostanza, alla concretezza, volto a realizzare il bene dei residenti nel territorio corinaldese.

Le politiche principali saranno quelle di aiuto alle famiglie alle attività imprenditoriali, alla rivitalizzazione del paese ed al contrasto allo spopolamento; le politiche andranno a vantaggio in particolar modo degli imprenditori, degli anziani, dei più deboli, della salute dei nostri corinaldesi; il programma prevede ampie ipotesi progettuali per la realizzazione di posti di lavoro, per la salvaguardia del territorio, per le politiche sociali ed è strutturato in due parti ben distinte, ciò che va fatto nell’immediato e quanto nel prossimo futuro.

L’ho sempre detto e ne sono particolarmente convinto che la nostra Corinaldo ha delle potenzialità che non è possibile rintracciare in altri comuni, sono delle caratteristiche uniche che dobbiamo ritrovare ed anteporre agli interessi di parte.

Gli incontri realizzati con altri esponenti di diversa derivazione politica mi hanno indubbiamente arricchito, debbo però sottolineare che mentre alcuni hanno attuato una politica comunque trasparente e volta all’ascolto ed al dialogo, altri sembrerebbero più interessati nel difendere i propri personalismi e lavorare nel sottotraccia.

Credo che ai nostri concittadini vadano indirizzate le nostre attenzioni, principalmente, lasciando da parte un modus chiaramente datato e stantio. Il progetto Corinaldo Civitas, mettendosi al servizio della comunità, lascia aperta ogni porta al dialogo ed al confronto per raggiungere il bene della comunità corinaldese.

*Referente Corinaldo Civitas

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: