Avviati i lavori per la realizzazione della ciclo-pedonale che collegherà Castel Colonna a Monterado

Avviati i lavori per la realizzazione della ciclo-pedonale che collegherà Castel Colonna a Monterado

TRECASTELLI – Sono iniziati i lavori di realizzazione della pista ciclo-pedonale che mette in collegamento le ex municipalità di Castel Colonna e Monterado nel tratto stradale Croce Monterado. L’opera rientra tra gli interventi riguardanti le infrastrutture a basso impatto ambientale a supporto dello Slow-Turism e ha la finalità di migliorare la fruibilità e la messa in sicurezza dei percorsi ciclo turistici e la valorizzazione del territorio.

Afferma il sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli: “C’è grande soddisfazione per l’inizio dei lavori di un’opera così importante che, essendo cofinanziata con il considerevole contributo extra comunale, va a premiare la programmazione del nostro Ente. In tema di mobilità sostenibile, inoltre, c’è da segnalare un ulteriore contributo proveniente dai fondi del PNRR per la realizzazione del collegamento pedonale Ripe-Castel Colonna. Il nostro progetto di collegare con percorsi di mobilità sostenibile i nostri centri storici sta prendendo forma grazie alla programmazione efficace che consente di ottenere contributi sovracomunali”.

Il percorso del Comune di Trecastelli è coordinato e integrato con il PIL (Progetti Integrati Locali) locale “Cesano Experience” per la valorizzazione dei borghi del lungo fiume Cesano tramite accordo tra i Comuni di Corinaldo (Comune Capofila), Fratte Rosa, Monte Porzio, Mondavio, San Costanzo, San Lorenzo e Trecastelli.

“Il progetto di Trecastelli – afferma l’assessore ai Lavori Pubblici Luca Casagrande –  si compone di una serie di percorsi ciclo-pedonali che attraversano l’intero territorio comunale e che si collegano al percorso “Marche Outdoor”, per poter realizzare il progetto ed offrire collegamenti fruibili e sicuri siamo molto attenti alla progettazione, ancor prima dell’uscita dei bandi, a cui dedichiamo impegno e accuratezza”. L’opera di complessivi 300.000 euro è stata finanziata tramite risorse provenienti dal Bando G.A.L. Flaminia Cesano per euro 203.643,02 e cofinanziato dal Comune di Trecastelli per euro 96.356,98.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: