I bilanci dell’Asa di Corinaldo esaminati a Senigallia dai capigruppo consiliari

I bilanci dell’Asa di Corinaldo esaminati a Senigallia dai capigruppo consiliari

SENIGALLIA – Si è svolta, nell’ambito dei lavori della Conferenza dei capigruppo consiliari, l’audizione dei dirigenti dell’ASA srl, l’Azienda Servizi Ambientali, di cui il Comune di Senigallia è socio. Un incontro interessante e formativo, ma anche di acquisizione di notizie sull’andamento gestionale dell’ente.

Nell’occasione si è proceduto all’audizione del presidente (avvocato Michele Saccinto), dei membri del Consiglio di Amministrazione (Sergio Taccheri e Giovanna Campolucci), della Direzione tecnica (geologo Lorenzo Magi Galluzzi) e del revisore dei conti (dottoressa Donatella Tarsi) dell’Azienda Servizi Ambientali  A.S.A. S.r.l., che hanno illustrato ai capigruppo i dati contenuti nel bilancio consuntivo 2021, quelli contenuti nel bilancio previsionale 2022 unitamente alla presentazione dell’azienda ai rappresentanti dei gruppi consiliari.

 L’ASA è stata costituita nell’aprile del 2003 dagli undici Comuni della valle Misa e Nevola per la gestione dell’impianto di smaltimento dei rifiuti non pericolosi di Corinaldo, con l’obiettivo di diventare leader del territorio nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti, offrendo servizi efficaci ed efficienti, elevate conoscenze e competenze delle risorse umane, alti standard ambientali e di sicurezza, trasparenza nelle comunicazioni.

Su richiesta del presidente del Consiglio comunale, Massimo Bello, l’Asa ha messo a disposizione dei capigruppo tutta la documentazione relativa ai bilanci e ai dati contabili, che gli stessi capigruppo hanno avuto di approfondire insieme ai organi direttivi dell’ASA. Si sono registrati anche gli interventi dei capigruppo Andrea Ansuini, Dario Romano e Enrico Pergolesi.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: