Alla Rotonda una magnifica serata di solidarietà per sostenere l’Aos / Foto

Alla Rotonda una magnifica serata di solidarietà per sostenere l’Aos / Foto

di VINCENZO PREDILETTO

SENIGALLIA – La splendida ed accogliente sala della Rotonda a mare (mirabilmente corredata dalle opere in riproduzione digitale del sommo Raffaello per “Una mostra impossibile” con un mirabile e coinvolgente allestimento scenografico) ieri sera (venerdì 27 maggio) era davvero gremita di illustri personalità del settore medico culturale e civile e di un pubblico attento partecipe ed aperto alla solidarietà nei confronti dell’Aos Onlus che ha perfettamente organizzato l’evento col patrocinio del Comune di Senigallia.

L’evento dal titolo significativo “Sosteniamo l’AOS – Una Rotonda per amare” è stato brillantemente condotto da Felix e da Raffaella Lattanzi.

Dopo l’intervento del sindaco il professor Camillo Nardini, giunto sulla spiaggia di velluto nei primi anni Sessanta, ha invitato calorosamente tutti i presenti a sostenere concretamente con un’offerta congrua la benemerita Associazione Aos, attiva e presente nel territorio ogni giorno 24 ore su 24.

Successivamente ci sono stati i contributi di Stefano Spazzi e Ivo Magi Galluzzi, autori della gradevole e preziosa canzone “Una Rotonda per amare” che si è potuta ascoltare in video sullo schermo.

Il professor Eugenio Guglielmi, proveniente da Calolziocorte (mi preme precisare che negli anni tra il 1975 e il 1987 siamo stati colleghi nelle stesse sezioni della scuola media Manzoni di Calolziocorte – Vercurago Somasca) ha poi argutamente descritto la storia delle Rotonde a mare in Europa e in Italia, deliziando la platea con splendide immagini trovate durante la sua ricerca sul tema proposto Una Rotonda per amare, una Rotonda per sognare”.

Dopo le brevi interviste a Danilo Massidda, Enrico Fratini ed Albino Alborghetti, presidente di Lecco Channel Tv, è stato invitato al tavolo dalle due presentatrici il professor Paolo Nando Quagliarini, presidente dell’Aos, il quale a nome del suo staff medico e di tutti i collaboratori e delle due psicologhe presenti ha voluto ringraziare il sindaco per la concessione della magnifica location per lo svolgimento dell’evento nonché i relatori ospiti e tutti gli intervenuti per la solidale generosità manifestata nell’occasione.

Una chicca dell’evento è stata l’esperta e brillante regia di Silvia Tamburiello in costante collegamento con Voce alla Radio su CNN Radio Rosario (Argentina), con la presenza di Radio Hofstra (USA) e la ripresa diretta di Radio Internazionale Genk (Belgio).

(Le foto sono di Vincenzo Prediletto)

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: