Il Banco Marchigiano Miv Senigallia conquista la permanenza in Serie C

Il Banco Marchigiano Miv Senigallia conquista la permanenza in Serie C

Annata storica ed impossibile da dimenticare per la società nero-azzurra

CORINALDO – Si chiude nella maniera migliore la stagione dell’US Pallavolo Senigallia Banco Marchigiano Miv.

Le ragazze di coach Roberto Paradisi nella serata di martedì 31 maggio perdono in casa, nel nuovo splendido palasport di Corinaldo, contro Offida 2-3 ma grazie al 3-0 dell’andata si aggiudicano il turno di play-out e conquistano la permanenza in serie C.

Parziali di 25-14 19-25 25-21 21-25 9-15.

Per la salvezza bastavano due set e questi arrivano presto: il Banco Marchigiano vince infatti il primo e il terzo e dunque sul 2-1 può già festeggiare.

Poi Offida vince la partita, ma è ugualmente festa per una squadra provata – reduce dalla straordinaria ma dispendiosa esperienza alle finali scudetto under 18 (5 partite in 4 giorni a Verona) – ma che ancora una volta ha dimostrato una forza di volontà non comune nella difficilissima prova con Offida.

Si corona un’annata straordinaria, certamente la più brillante nella vita della US ormai ultra ventennale.

“Siamo scesi in campo con le due giovanissime titolari Tomassoni e Verzolini a mezzo servizio per problemi alle spalle dopo il tour de force di Verona – sottolinea il coach Roberto Paradisi – Le senatrici hanno dimostrato di essere ancora essenziali a fianco delle Juniores in una categoria difficilissima come la serie C marchigiana. Sarà impossibile dimenticare questa stagione”.

Meritatissimo il tributo a tutto il gruppo dei tifosi nerazzurri che ancora una volta hanno preso le proprie auto per raggiungere Corinaldo e tifare per una squadra che in questo 2021-22 ha davvero fatto la storia, rivoluzionando la geografia del volley marchigiano.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: