Ruba il portafogli ad una donna in ospedale, identificato e denunciato dai carabinieri

Ruba il portafogli ad una donna in ospedale, identificato e denunciato dai carabinieri

SENIGALLIA – I carabinieri di Senigallia hanno denunciato oggi un uomo per un furto commesso in ospedale.

L’uomo era stato segnalato questa mattina ai militari in quanto aveva destato sospetti ad alcune persone nell’area del mercato settimanale.

Una volta condotto in caserma è stato poi riconosciuto come l’autore di un furto commesso, poco prima, in ospedale, sempre a Senigallia. La vittima del furto, una donna, si era recata nella caserma di via Marchetti per presentare la denuncia. E qui ha avuto modo di riconoscere l’uomo che le aveva portato via il portafogli dalla borsa.

La donna aveva riferito che, mentre si trovava in ospedale, in attesa di una visita medica, aveva notato un uomo che, approfittando di un momento di distrazione, si era avvicinato a lei ed aveva prelevato dalla sua borsa il portafogli, contenente una piccola somma di denaro, oltre a carte di credito, documenti e ad un libretto di assegni, per poi scappare dopo essere stato notato dalla donna.

L’uomo, quando è stato controllato in caserma, non aveva più la refurtiva, ma i carabinieri sono riusciti a recuperare il portafogli nelle vicinanze dell’ospedale. All’interno c’era tutto tranne il denaro. Il portafogli è stato quindi restituito alla donna.

Il ladro, un 62enne residente in Veneto, è stato denunciato per furto alla Procura di Ancona ed è stata richiesta, al Questore, nei suoi confronti, anche l’emissione del foglio di via dal Comune di Senigallia.

Va inoltre sottolineato che, questa mattina, non sono state presentate denunce per furti commessi nell’area del mercato settimanale.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: