Il sindaco Olivetti scatenato: “Dai politici tante promesse, ma le manterranno?” / Video

Il sindaco Olivetti scatenato: “Dai politici tante promesse, ma le manterranno?” / Video

SENIGALLIA – Questa mattina il sindaco di Senigallia, Massimo Olivetti, ad una settimana dall’alluvione che ha devastato gran parte della città, si è tolto molti “sassolini” dalle scarpe. Evidentemente gli stavano creando problemi da diversi giorni.

Nel video che proponiamo il suo lungo intervento in cui prende in esame molte situazioni. In primo luogo quella delle case costruite dove, secondo lui, non si doveva.

Per il sindaco di Senigallia va rivisto tutto a livello urbanistico. “Siccome non si possono spostare le case, bisogna trovare una soluzione più a monte”.

Il sindaco ha anche preso in considerazione la necessità di realizzare le vasche di espansione alla periferia della città, con un’attenta valutazione sulla loro collocazione.

Quindi un rifermento, neppure troppo velato, ai politici dei piani… superiori: “Ci è stato ripromesso tutto quello che era stato già promesso negli anni passati”.

“Spero che, questa volta – ha aggiunto -, mantengano quanto dichiarato. Anche se, probabilmente, quando si spegneranno le telecamere tutti si dimenticheranno…”

Una battuta, inevitabile, anche sui cinque milioni messi a disposizione: “Non serviranno a niente”, ha detto Olivetti. “Le necessità sono di tutt’altra portata”.

Per Olivetti serve anche un sistema di Protezione civile, collegato in tutta la valle, in modo che i sindaci possano trovare soluzioni adeguate.

QUI SOTTO le dichiarazioni del sindaco Olivetti:

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: