CENTROCRONACAIN PRIMO PIANO

Pioggia e allerte non fermano a Senigallia duemila volontari impegnati a pulire la città

Pioggia e allerte non fermano a Senigallia duemila volontari impegnati a pulire la città

SENIGALLIA – Nella settimana appena trascorsa circa duemila volontari specializzati tra Protezione civile nazionale, Croce Rossa Italiana, Vigili del fuoco, Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, Vab Italia, Anpas, Colonne delle Regioni Veneto, Toscana, Umbria e Abruzzo, Protezione civile comunale e associazioni di volontariato di  Protezione civile territoriale hanno creato una rete di soccorso organizzata e strutturata che ci ha consentito a dieci giorni di distanza dall’evento alluvionale il ripristino della rete stradale principale e della maggior parte dei servizi, con interventi mirati strada per strada e sopralluoghi capillari.

Continua il monitoraggio costante delle previsioni meteo e delle condizioni idrogeologiche per mantenere in sicurezza la popolazione.

Sono state già raccolte migliaia di segnalazioni a cui, in ordine di urgenza, il Comune darà riscontro quanto prima. Fino a oggi sono state smaltite circa 1.500 tonnellate di rifiuti che vengono prima differenziati e poi triturati per ridurne il volume. Nonostante la pioggia, gli interventi pianificati per la notte scorsa sono stati eseguiti regolarmente.

Si ricorda ai residenti nella “zona rossa”, di telefonare per ogni necessità ai seguenti recapiti telefonici:

SMALTIMENTO RIFIUTI: 3395817113

AUTOSPURGHI: 3395819863

IDROVORE e altri MEZZI: 3395817092

Aiuto per PULIZIE e ASSISTENZA: 3534205466

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: