Ecco come si presenta il fiume Misa alle porte del centro di Senigallia / Foto

Ecco come si presenta il fiume Misa alle porte del centro di Senigallia / Foto

SENIGALLIA – In questi giorni, soprattutto davanti alle tante telecamere che sono state posizionate a Senigallia, chi amministra la città o la Regione ha detto di tutto – e di più – sull’alluvione. Una devastazione della quale molti senigalliesi si porteranno – sulle loro spalle – le conseguenze per anni.

Nessuno, però, tra i tanti che hanno preso la parola dal 15 settembre in poi, si è soffermato più di tanto sull’abbandono totale in cui versa il letto del fiume Misa. Una situazione di pericolo che esiste da anni. E che nessuno ha mai affrontato con determinazione.

Le foto che pubblichiamo oggi si riferiscono al letto del fiume davanti allo Stradone Misa dove si è registrata una devastazione di notevoli proporzioni.

Tenere pulito il fiume significa salvaguardare anche la città e chi vi abita. Per cui va detto subito che un intervento di pulizia è divenuto indispensabile. Ma non solo davanti allo Stradone Misa, ma lungo tutto il percorso, compresa la foce, il cui intervento è stato ripetutamente rinviato, nonostante fossero stati stanziati – dalla precedente amministrazione regionale – i soldi necessari.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: