L’ex vice sindaco Maurizio Memè: “La messa in sicurezza di Misa e Nevola deve essere affidata a professionisti di comprovata esperienza”

L’ex vice sindaco Maurizio Memè: “La messa in sicurezza di Misa e Nevola deve essere affidata a professionisti di comprovata esperienza”

SENIGALLIA – L’ex vice sindaco di Senigallia, Maurizio Memè, sempre particolarmente attento ai problemi della città, interviene nel dibattito in corso sulla ricerca di adeguate soluzioni per mettere in sicurezza sia il fiume Misa, sia il torrente Nevola.

“Leggo da più parti – scrive Maurizio Memè – che occorre ripartire dal contratto di fiume per la messa in sicurezza del Misa e del Nevola…

“Con grande umiltà – aggiunge – dico che dopo il 15 settembre 2022 la messa in sicurezza dei due fiumi deve essere affidata a professionisti di comprovata esperienza o all’Università o a un pull di Università e, trovata la miglior soluzione, vanno eseguiti i lavori con lo stesso metodo della ricostruzione del ponte Morandi di Genova.

“In questa progettazione vanno messe, nero su bianco, le manutenzioni ordinarie e straordinarie da fare negli anni……perché i cittadini e le imprese non possono più vivere con l’incubo del fiume.

“Condivido tutti i metodi partecipativi ma sul Misa, sul Nevola e sulla sicurezza della vallata e di Senigallia occorre fare PRESTO….!!!

“Spero che la Regione Marche – afferma sempre l’ex vice sindaco di Senigallia Maurizio Memè – proceda con determinazione e competenza e il Governo Centrale metta a disposizione le risorse economiche necessarie”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: