Musei aperti e tante mostre a Senigallia nelle prossime festività

Musei aperti e tante mostre a Senigallia nelle prossime festività

SENIGALLIA – Ancora pochi giorni per visitare la Mostra Roger Ballen, “The Place of the Upside Down”, uno dei fotografi più influenti del XXI secolo che ha anche rappresentato il Sud Africa nel corso dell’ultima Biennale di Venezia.

Il 1° novembre sarà quindi l’ultimo giorno in cui sarà possibile visitare la mostra mentre sabato 29 ottobre sarà l’ultimo giorno in cui sarà possibile usufruire di una visita guidata gratuita prenotando con una mail a circuitomuseale@comune.senigallia.an.it.

La splendida collezione d’arte della Pinacoteca Diocesana sarà visitabile sabato, domenica lunedì e martedì dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19, rimane ancora allestita negli spazi del palazzo diocesano la mostra “Episcopus Senogalliensis. Ritratti restaurati dei Vescovi di Senigallia”.

Palazzo Mastai-Casa Museo Pio IX sarà aperto soltanto nelle giornate feriali dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 con la mostra lo “Lo splendore di Bisanzio”. La Rocca Roveresca, sarà aperta per la visita anche nei giorni festivi con il solito orario dalle 8,30 alle 19,30.

Il Museo di Storia della Mezzadria “Sergio Anselmi” (nella foto), luogo di riferimento per chi vuole scoprire lo stile di vita nelle campagne nel primo Novecento, seguirà il solito orario, dal mercoledì alla domenica dalle ore 9 alle 12, venerdì, sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. Informiamo infine che a causa di lavori di manutenzione l’Area Archeologica Museo La Fenice resterà chiuso fino a data da destinarsi.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: