Alunni e docenti della Fagnani impegnati a promuovere la lettura fra i bambini e gli adolescenti

Alunni e docenti della Fagnani impegnati a promuovere la lettura fra i bambini e gli adolescenti

SENIGALLIA – Un’ostinata determinazione, quella di alunni e docenti della Fagnani, che in questi giorni complicati dal terremoto hanno comunque partecipato a #ioleggoperché.

L’iniziativa, organizzata a livello nazionale dall’Associazione Italiana Editori e sostenuta dal Ministero per la Cultura e dal Ministero dell’Istruzione, mira a promuovere la lettura fra i bambini e gli adolescenti.

E le ragazze e i ragazzi della Fagnani non si sono fatti pregare. Alcuni, muniti di leggii e cartelloni colorati, hanno occupato angoli e piazze del centro storico con la forza pacifica dei loro libri preferiti, di cui hanno letto alcune pagine a voce alta; altri, invece, hanno regalato a curiosi e passanti dei segnalibri realizzati in classe, con l’invito a regalare a loro volta un libro alla scuola, tramite le librerie cittadine che hanno aderito all’iniziativa.

Per donare libri c’è tempo fino a domenica; per leggerli, per fortuna, c’è tempo in tutte le età della vita.

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: