Giovedì l’Orchestra Sinfonica Rossini si esibirà a Corinaldo

Giovedì l’Orchestra Sinfonica Rossini si esibirà a Corinaldo

CORINALDO – Questa mattina si è svolta una conferenza, alla presenza del sindaco di Corinaldo Gianni Aloisi, dell’assessore alla cultura e turismo Francesco Spallacci e del presidente dell’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro Saul Salucci.
La conferenza si è aperta con le parole del Sindaco corinaldese che si è detto onorato di poter lavorare, nel corso della stagione teatrale che sta per aprirsi, con tale rinomata orchestra; egli si augura che il Teatro C. Goldoni possa continuare sulla linea positiva che sta percorrendo, anche grazie alla collaborazione che sta per iniziare proprio con la pesarese Orchestra Rossini. Anche lo stesso Salucci si è espresso onorato ed ha ringraziato tutta l’Amministrazione per averli scelti.
L’Orchestra Rossini è specializzata in musica classica, ma nel corso degli anni ha cercato di studiare ed avvicinarsi a nuovi generi e scoprire nuove realtà, ed è proprio questo che verrà portato a Corinaldo nel corso di tre spettacoli.
La prima data che vedrà come protagonista l’Orchestra Sinfonica Rossini a Corinaldo sarà giovedì 5 gennaio, dove ad essere messa in scena sarà “Cenerentola”. All’interno di questo spettacolo verranno riprese dall’Orchestra le musiche classiche della splendida e classica favola; i cantanti in questo caso sono stati sostituiti con dei ballerini, che vengono dal Liceo Coreutico e quindi già improntati ad entrare nel mondo dello spettacolo. Gli arrangiamenti sono stati curati dell’artista fanese Noris Borgogelli, che dirigerà l’Orchestra, mentre il corpo di ballo si esibirà sulle coreografie di Laura Mungherli.
Lo spettacolo dell’Orchestra in danza ha registrato nel corso di poco tempo il tutto esaurito, facendo così ben promettere per la collaborazione che si aprirà proprio questa settimana tra il comune corinaldese e l’orchestra del Comune di Pesaro, che spera di poter fare del Teatro Goldoni una nuova casa, proprio come lo sono diventati i Teatri di Pesaro e Fano.
Le date successive saranno venerdì 17 febbraio e venerdì 24 marzo. Nel primo caso verrà presentato “Rock e Spiritualità”, dove ad animare il tutto saranno le canzoni degli U2, riscritte ed adattate all’orchestra. Lo spettacolo è stato costruito insieme a Padre Natale Brescianini, che sarà la voce recitante. Il terzo e ultimo spettacolo sarà un classico, con la quale si è voluta dare attenzione ai più giovani, nonostante riesca comunque ad ottenere anche l’attenzione dei più grandi: “Pierino e il lupo”.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: