La Pasquella torna ad animare il centro storico di Serra de’ Conti

La Pasquella torna ad animare il centro storico di Serra de’ Conti

di MARIO ROMAGNOLI

SERRA DE’ CONTI – Dopo il periodo di sospensione causa Covd, ritorna alle ore 19 di domani (giovedì 5 gennaio) ad animare il Centro Storico di Serra de’ Conti la Pasquella ad uso delle Suore.

Le vie saranno così ravvivate dal canto della Pasquella con il Gruppo Folkloristico “Il Macinino Scacciapensieri” accompagnato dalla Centenaria Società Concertistica diretta dal Maestro Mirko Barani. Seguirà, in piazza Matteotti, un invitante piatto di polenta calda approntato dalla “Bona Usanza” di Serra de’ Conti e del buon vino e altre bevande offerti dalla locale Pro Loco.

Il Canto della Pasquella, ritrovato nei documenti del Monastero di Santa Maria Maddalena di Serra de’ Conti, è un testo originale composto da Suor Maria Virginia Donzelli, monaca dello stesso Monastero. Viene eseguito come canto di questua la Vigilia dell’Epifania da un gruppo di cantori itineranti, fra i quali vi è il sindaco Letizia Perticaroli e l’ex sindaco Bruno Massi, accompagnati dall’organetto.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: