I volontari dell’Auser guardano al futuro con crescente attenzione

I volontari dell’Auser guardano al futuro con crescente attenzione

SENIGALLIA – La sala conferenze del Palazzetto Baviera di Senigallia ha ospitato il comitato direttivo dell’Associazione Auser Volontariato e Promozione Sociale della provincia di Ancona.

Prima riunione dell’anno alla quale hanno partecipato i 22 presidenti di tutti i circoli territoriali della provincia (per il nostro territorio: Senigallia, Ostra, Serra de Conti, Trecastelli e Sassoferrato).

La presidente provinciale Manuela Cagioni, dopo aver ringraziato l’Amministrazione comunale e l’Auser di Senigallia per l’ospitalità, ha evidenziato che “con Senigallia prende il via una nuova modalità itinerante dei nostri direttivi al fine di valorizzare i territori in cui operano i nostri circoli e la scelta di iniziare a Senigallia vuole essere una dimostrazione di affetto e vicinanza nei confronti di tutte le famiglie di questo martoriato territorio colpito dalla recente alluvione, che purtroppo ha coinvolto anche nostri volontari, soci e alcuni circoli Auser”.

La presidente ha inoltre ricordato che è tuttora aperta la sottoscrizione promossa da Auser nazionale a favore delle zone colpite delle Marche e che i fondi raccolti verranno poi destinati a livello regionale alle zone maggiormente colpite. Sempre in relazione all’evento del 15 settembre, il presidente dell’Auser Volontariato Senigallia Alessandro Salvatori, ha riferito di una analoga raccolta fondi trai soci e volontari di Senigallia, i cui proventi unitamente ad un contributo della stessa Associazione, sono stati consegnati poco prima delle feste natalizie, ad alcuni volontari di Ostra e Senigallia maggiormente danneggiati.

Ai lavori è intervenuto anche il presidente regionale Auser Marche Antonio Marcucci, il quale ha manifestato la propria soddisfazione per il completamento dell’iscrizione di tutti i circoli Auser delle Marce al nuovo Registro Unico Terzo Settore RUNTS, istituito con la recente legge del 2017. Ha ringraziato quindi tutti i presidenti e volontari per le tante attività portate avanti in questi ultimi tre anni nonostante le difficoltà legate alla pandemia e in particolare per tutti quei servizi giornalieri che volontari svolgono a favore di anziani, fragili e bisognosi.

Prima dei saluti, la presidente Cartoni ha proposto di tenere il prossimo direttivo presso il circolo Auser di Ostra, proposta approvata all’unanimità.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: