A metà scrutinio pochissimi voti separano Volpini e Olivetti

A metà scrutinio pochissimi voti separano Volpini e Olivetti

SENIGALLIA – A metà scrutinio pochissimi voti separano Fabrizio Volpini e Massimo Olivetti. Lo spoglio delle schede per la scelta, al ballottaggio, del nuovo sindaco di Senigallia, sta andando avanti in maniera equilibrata. Scontro aperto, all’ultimo voto. Dopo lo scrutinio in venti sezioni (su 43), Fabrizio Volpini ha ottenuto il 50,32% dei voti, Massimo Olivetti il 49,68%.

Ieri e oggi, poco più della metà dei senigalliesi si è recata alle urne per scegliere il nuovo sindaco della città.

Alla chiusura dei seggi – alle 15 di oggi – si erano recati a votare solo 20.440 senigalliesi, il 52,68% degli aventi diritto al voto. Al primo turno, quindici giorni fa, invece, aveva votato il 65,91%.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: