Maggiore collaborazione tra assemblee elettive: Dino Latini venerdì in Consiglio a Senigallia

Maggiore collaborazione tra assemblee elettive: Dino Latini venerdì in Consiglio a Senigallia

SENIGALLIA – Il Consiglio comunale di Senigallia torna a riunirsi venerdì prossimo, 29 gennaio, alle ore 15. Lo ha deciso il presidente Massimo Bello nella seduta di ieri della Conferenza dei Capigruppo.

All’ordine del giorno è prevista l’audizione del presidente dell’Assemblea legislativa delle Marche Dino Latini che, su invito dello stesso Bello, parteciperà alla seduta solenne dell’Aula.

Una riunione in sessione straordinaria dedicata esclusivamente, così come deciso anche dalla stessa Conferenza dei capigruppo su proposta del presidente Bello, alla valorizzazione delle assemblee elettive e alla collaborazione tra i diversi livelli istituzionali del territorio.

“L’aula del Consiglio ospiterà, per la prima volta, il presidente dell’assemblea consiliare delle Marche – ha annunciato Massimo Bello – e per questa ragione voglio ringraziare, fin da ora, Dino Latini di aver accettato il mio invito. La sua presenza, quale Presidente del Consiglio regionale, vuole essere l’inizio di un percorso istituzionale che, nel tempo, credo giusto ed opportuno diventi un rapporto costante di interlocuzione tra le rispettive assemblee elettive. A questo aggiungo, inoltre, che le decisioni e le deliberazioni amministrative e legislative del Consiglio Regionale si ripercuotono nel tessuto sociale, economico, culturale ed istituzionale delle autonomie locali. Ecco perché il confronto istituzionale e lo scambio di opinioni, anche di buone pratiche, può diventare l’occasione per argomentare e dibattere temi importanti e di attualità tra soggetti e parti, che governano il territorio”.

La riunione della Conferenza dei Capigruppo è stata anche la circostanza, per il Presidente Bello, di presentare ai Capigruppo la nuova Segretaria Generale dell’Ente, dottoressa Imelde Spaccialbelli, che sarà di supporto alle attività del Consiglio, delle Commissioni permanenti e dell’Ufficio di Presidenza.

Il presidente Bello, infine, ha illustrato ai capigruppo il calendario delle sedute del Consiglio e della Conferenza dei Capigruppo. “Come oramai avviene fin dall’inizio della nuova consiliatura, infatti, i lavori sono programmati con cadenza trimestrale. Si tratta di una impostazione di massima dell’agenda dei lavori istituzionali. Un quadro di riferimento temporale per organizzare meglio le attività amministrative, a cui sono chiamati Consiglio e Commissioni permanenti”. Il Calendario, infatti, prevede l’indicazione di massima delle date delle riunioni fino al 31 marzo , che può variare strada facendo.

Nella foto: il presidente del Consiglio regionale delle Marche, Dino Latini, insieme a Massimo Bello

 

 

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: