Nel Parco Archeologico di Suasa ripartono gli stages dell’Università di Bologna

Nel Parco Archeologico di Suasa ripartono gli stages dell’Università di Bologna

CASTELLEONE DI SUASA – Ripartono, dopo la forzata “pausa” legata a covid, gli stages dell’Università di Bologna presso il Parco Archeologico “Città romana di Suasa”.

A partire dal 2015, infatti, un gruppo di studentesse del Corso di Laurea in “Conservazione dei Beni Culturali” del Campus di Ravenna, coordinato dalla prof.ssa Mariangela Vandini, completava la preparazione teorica con uno stage presso il Parco di Suasa, accompagnate dal restauratore dott. Mirco Zaccaria e dall’archeologo Giuseppe Lepore.

https://corsi.unibo.it/magistralecu/ConservazioneRestauroBeniculturali

Lo stage si svolgerà sabato e domenica prossimi, 23 e 24 aprile, come sempre grazie al sostegno dell’Amministrazione comunale, del Consorzio “Città romana di Suasa” e della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche e con l’auspicio che finalmente possano riprendere in presenza tutte le attività culturali che ruotano intorno al Parco Archeologico “Città romana di Suasa”.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: