Formazione di primo soccorso al Liceo Perticari

Formazione di primo soccorso al Liceo Perticari

SENIGALLIA – Al Liceo Perticari di Senigallia l’idea d’introdurre nella scuola la formazione dei docenti e degli studenti nella rianimazione cardiopolmonare (RCP), si è concretizzata in un progetto strutturato con il supporto dell’Associazione FORTE (Formazione Ricerca Training in Emergenza) e dell’Associazione Cuore di Velluto.

E’ dimostrato che chiunque, purché formato, testimone di un arresto cardiorespiratorio, possa contribuire a salvare vite con delle semplici manovre eseguibili anche da personale non sanitario.

Il progetto decisamente innovativo e di sensibilizzazione alla cultura dell’emergenza, è sostenuto dalla società scientifica IRC (Italian Resuscitation Council – che a livello nazionale sta implementando i corsi di rianimazione cardiopolmonare rivolti alle scuole); localmente il corso è stato progettato con la Dr.ssa Tamara Campanelli (formatore IRC ed Istruttore dell’Associazione FORTE), in collaborazione con la Dirigente Scolastica Fulvia Principi e con i docenti. Il progetto ha previsto, oltre alla formazione certificata in tecnica BLS-D destinata agli studenti del V anno, anche la formazione dei docenti dell’istituto: Piccioni Paola, Maria Cristina Mazzaferri, Diego Lai, Elena Paparelli e Sergi Vittorio, che acquisiranno il titolo di istruttori BLSD.

In questo modo i docenti formati e certificati potranno a loro volta formare autonomamente nelle manovre di Rianimazione Cardio Polmonare, gli alunni nei prossimi anni.

La formazione dei docenti e, per quest’anno anche la formazione di più di 140 alunni dell’Istituto, è avvenuta grazie all’aiuto di tantissimi altri volontari dell’Associazione FORTE che hanno prestato il loro tempo a titolo gratuito proprio perché credono nella formazione come bene sociale.

L’associazione Cuore di Velluto ha poi ampiamente supportato il progetto, fornendo materiale necessario per la realizzazione di questo corso: manichini, defibrillatori formato trainer ed i manuali per la formazione degli studenti.

La competenza   acquisita e il materiale necessario permetterà ai docenti di formare gli alunni, negli anni a venire, a diventare i soccorritori del futuro.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: