Gianni Aloisi è il nuovo sindaco di Corinaldo: ha ottenuto 2 voti in più di Giorgia Fabri

Gianni Aloisi è il nuovo sindaco di Corinaldo: ha ottenuto 2 voti in più di Giorgia Fabri

CORINALDO – Giorgia Fabri parte bene nello scrutinio odierno ma poi Gianni Aloisi, candidato del centrodestra, recupera e, alla fine, diventa il nuovo sindaco di Corinaldo. Due soli, alla fine, i voti che lo distanziano dal candidato del centrosinistra.

La svolta nell’ultima sezione, con Gianni Aloisi che ha avuto la meglio, diventando così il successore di Matteo Principi.

Alla fine del conteggio (rifatto più volte) a Gianni Aloisi sono andati 1.082 voti (41,66%), mentre Giorgia Fabri si è fermata a 1.080 (41,59%). Altri 435 voti (16,75%) sono invece andati a Raffaele Sebastianelli.

La lista vincitrice – Guardare Oltre – ottiene otto consiglieri comunali; a Voce Comune, il raggruppamento guidato da Giorgia Fabri vanno tre consiglieri, mentre un consigliere se lo aggiudica Corinaldo Civitas, la formazione guidata dall’avvocato Raffaele Sebastianelli.

A questo punto, data la differenza dei voti ottenuti ed in considerazione delle schede nulle (41) – 51 sono state invece quelle bianche – non è da escludere un ricorso al Tar da parte della seconda arrivata, l’ex assessore comunale Giorgia Fabri.

Le contestazioni maggiori ci sono state, oggi pomeriggio, nella sezione n.1. All’inizio vi erano 6 voti di differenza tra Gianni Aloisi e Giorgia Fabri, poi ridotti a 2 dopo il riesame delle schede. E qui vi sarebbe, stando alle prime indicazioni diffuse, anche il mistero di un iscritto in più.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: