Il Gruppo Fai di Senigallia ha illustrato alla città l’Oasi naturalistica di San Gaudenzio come “Luogo del Cuore”

Il Gruppo Fai di Senigallia ha illustrato alla città l’Oasi naturalistica di San Gaudenzio come “Luogo del Cuore”

SENIGALLIA – Dopo la scelta di sostenere l’Oasi Naturalistica di San Gaudenzio come Luogo del Cuore per il 2022, il Gruppo FAI di Senigallia ha promosso la conferenza che si è tenuta l’11/ giugno presso l’Istituto I.I.S. “Corinaldesi Padovano” e nella quale è stato illustrato alla città il valore storico e naturalistico del luogo .

L’iniziativa è stata seguita da un folto pubblico, che è rimasto fino a tarda ora, ben oltre l’orario previsto

Con il coordinamento di Alessandra Ansuini, architetto e docente dell’Istituto “Corinaldesi-Padovano”, esperti relatori hanno esposto tutti i principali aspetti dell’Oasi: la flora e la fauna, le acque delle sorgenti, la storia geologica e i fossili,  e infine i caratteri storici ed architettonici dell’antica fornace cementizia, tramite l’esposizione di due tesi di laurea redatte a trent’anni di distanza l’una dall’altra, a testimoniare come l’interesse per l’area sia rimasto immutato nel tempo.

Concludendo la riunione la responsabile del Fai, Maria Rosa Castelli, ha sottolineato che la conferenza, organizzata con il Comitato che sostiene l’Apertura dell’Oasi di San Gaudenzio, è l’inizio della campagna di sensibilizzazione nei confronti dell’Oasi, con lo scopo di spingere più persone possibili a votarla. Una grande partecipazione collettiva sarà certamente in grado di innescare quel circolo virtuoso di azioni che, inaspettatamente e radicalmente, spesso riescono a cambiare le sorti di un territorio o di un bene, come già avvenuto nel 2020 con Palazzo Gherardi. Questa è la potenza e la chiave del successo dei Luoghi del Cuore: rendere possibile quel che sembrava impossibile con un semplice gesto alla portata di tutti, il voto”.

Si può votare online sul sito “I LUOGHI DEL CUORE” ( link  : https://bit.ly/3O6SJe8 ) o sui moduli cartacei presso la libreria UBIK di Senigallia e presso tutti gli Uffici Comunali compresa la Biblioteca.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: