L’assestamento del bilancio venerdì all’esame del Consiglio comunale

L’assestamento del bilancio venerdì all’esame del Consiglio comunale

SENIGALLIA – Torna e riunirsi il Consiglio comunale di Senigallia. La riunione si terrà in sessione ordinaria e in forma mista, con la simultanea e contestuale partecipazione sia in presenza che attraverso il collegamento alla piattaforma informatica multimediale, venerdì 29 luglio alle ore 14 nella sala consiliare Giuseppe Orciari del Palazzo comunale.

Il Consiglio procederà con l’esame di alcune proposte di deliberazione consiliare d’iniziativa della Giunta (ex artt. 44 e 45 Regolamento) a cominciare con la n. 2022/1538 recante la “salvaguardia degli equilibri di bilancio di previsione finanziario armonizzato 2022/2024 e variazione di assestamento generale di bilancio di previsione finanziario armonizzato 2022/2024”, la cui relatrice sarà l’Assessore al bilancio e finanze Ilaria Bizzarri. La proposta è stata assegnata alla 3^ Commissione permanente il 22.07.2022 ed esaminata in sede referente nella seduta del 25.07.2022.

Poi, sarà la volta della proposta n. 2022/1578 recante la “variazione della nota di aggiornamento del documento unico di programmazione (D.u.p.) 2022/2024 – aggiornamento del programma biennale per l’acquisizione di forniture e servizi di cui all’art. 21 del d. Lgs N. 50/2016”, il cui relatore sarà il Sindaco Massimo Olivetti. La proposta è stata assegnata alla 3^ Commissione permanente il 22.07.2022 ed è stata esaminata in sede referente nella seduta del 25.07.2022.

Subito dopo, sarà il turno della proposta n. 2022/1563 recante il “programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024 ed elenco annuale 2022-approvazione della variazione n. 2 relativo aggiornamento D.u.p.”, il cui relatore sarà l’assessore ai lavori pubblici Nicola Regine. La proposta è stata assegnata alla 3^ Commissione permanente il 22.07.2022 ed esaminata in sede referente nella seduta del 25.07.2022.

Poi, ancora, il Consiglio dovrà approfondire la Proposta n. 2022/1542 recante la “public private partnership (ppp) per la progettazione definitiva ed esecutiva, la realizzazione, il finanziamento ed il mantenimento in efficienza del nuovo polo scolastico “Marchetti” e scuola dell’infanzia “Arcobaleno” – costituzione diritto di superficie finalizzato alla realizzazione del nuovo polo scolastico”, il cui relatore ancora il Sindaco Massimo Olivetti. La proposta è stata assegnata alla 3^ Commissione permanente il 21.07.2022 ed esaminata in sede referente nella seduta del 25.07.2022.

La seduta continuerà con l’esame delle proposte di deliberazione consiliare di iniziativa del Presidente e dei Consiglieri (ex artt. 9, 44 e 45 Regolamento). Nell’agenda dei lavori di aula, i Consiglieri affronteranno la Proposta n. 2022/1255 recante le “misure ed interventi circa la valorizzazione della carta europea dell’autonomia locale – atto di indirizzo”, il cui relatore è il presidente del Consiglio Massimo Bello. La proposta è stata assegnata alla 1^ Commissione permanente il 29.06.2022 ed esaminata in sede referente nella seduta del 13.07.2022.

Infine, il Consiglio esaminerà quattro PROPOSTE DI MOZIONE (ex artt. 13 e 14 Regolamento) presentate da Consiglieri e dai Gruppi consiliari.  La MOZIONE (Prot. 36174 del 14.07.2022) recante il “D.L. 196 ‘attuazione della direttiva (ue) 2019/904, del parlamento europeo e del consiglio del 5 giugno 2019 sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente’ e sulla legge 60/2022 (legge salvamare) d’iniziativa dei Consiglieri Malih e Romano.

La mozione (prot. n. 36408 del 14.07.2022) recante la “modifica art. 11 del regolamento per il funzionamento del consiglio e delle commissioni permanenti” d’iniziativa dei Consiglieri Bomprezzi, Beccaceci, Pagani, Pergolesi. La MOZIONE (Prot. n. 37470 del 21.07.2022) recante “richiesta di una adeguata segnalazione delle postazioni d.a.e. (defribillatori semi automatici) pubbliche per informare i cittadini” d’iniziativa del Consigliere Montesi. La MOZIONE (Prot. n. 38011 del 25.07.2022) recante “riduzione delle difficoltà di accesso per i disabili alla biblioteca comunale e ai centri di cultura e di aggregazione” d’iniziativa dei consiglieri Carletti, Crivellini, Pucci, Schiavoni, Brescini

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: