Portati via nel centro di Senigallia dopo tanto tempo alcuni mucchi di fango e rifiuti

Portati via nel centro di Senigallia dopo tanto tempo alcuni mucchi di fango e rifiuti

SENIGALLIA – E’ ripartita, anche in seguito a quanto segnalato da quisenigallia.it, la pulizia del centro storico. Ieri avevamo scritto: “A 34 giorni dall’alluvione a Senigallia molte cose sono state fatte, molte altre dovranno essere …fatte e, soprattutto, in molte circostanze si poteva – e doveva – far meglio.

“Vedere ancora – scrivevamo – nelle aree centrali della città, lungo le vie, mucchi di fango e di rifiuti non è bello. E si tratta, purtroppo, di fango accatastato lì da tempo, non da pochi giorni”.

E prontamente – almeno questa volta – l’Amministrazione comunale ha fatto intervenire i suoi tecnici ed in alcune aree – soprattutto lungo via XX Settembre ed in Largo Boito – qualcosa è stato fatto: alcuni mucchi di fango e rifiuti sono stati portati via. Ma non basta. La città è ancora troppo sporca in più aree. E Senigallia che – non dobbiamo dimenticarlo -, è la principale città turistica delle Marche, deve ripartire. Con l’impegno di tutti. In particolare di chi l’amministra che deve dare ai cittadini la voglia di riprendersi al più presto. Di rimettersi in carreggiata.

In altri centri, ugualmente devastati dall’alluvione del 15 settembre, sono già stati aperti i cantieri per la ripartenza.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: