Il cantautore senigalliese Luigi Bevilacqua (Rame) in finale al Proscenium Festival di Assisi

Il cantautore senigalliese Luigi Bevilacqua (Rame) in finale al Proscenium Festival di Assisi

ASSISI – Svelati i nomi dei 12 finalisti della quarta edizione di “ProSceniUm Festival della canzone d’autore – Città di Assisi”, che si esibiranno questa sera (sabato), alle ore 21, al Teatro Lyrick di Assisi. Tra di loro anche il giovane cantautore senigalliese Luigi Bevilacqua, in arte Rame (@testadiramee su instagram).

La manifestazione, ideata ed organizzata dall’Associazione “ProSceniUm – Progetto Scenico Umbro”, vanta una propria orchestra ritmo sinfonica composta da 34 elementi, condotta dal maestro Paolo Ciacci, titolare della cattedra di “Strumentazione e composizione per orchestra di fiati” presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia.

Rame porterà sul palco il suo primo singolo “PARE”, disponibile su tutti i digital stores. Le pare, nello slang di oggi, sono le paranoie. Questo brano – come ci racconta – è dedicato a tutti i pensieri che ci portiamo nella testa ogni giorno e che alle volte fanno un po’ paura, per tirarli fuori, esorcizzarli e poterci ballare sopra.

In finale con lui, anche un’altra cantante senigalliese, Vanessa Chiappa Tarducci (@vanessachiappasinger su instagram), con il brano “Così simile all’amore”.

I 12 finalisti condivideranno il palco con artisti del calibro di Giovanni Caccamo, Simona Molinari, Neripercaso, Roger White e un’esperta giuria tecnica, fra cui spuntano i nomi di Beppe Dati e Julian Borghesan. Condurranno la serata Luca Ward e Loredana Torresi, in diretta streaming su YouTube, e con la sponsorship di RadioSubasio.

 

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: