AREA MISAPOLITICA

Approvato all’unanimità il gemellaggio tra i Comuni di Trecastelli e Borgo Mantovano

Approvato all’unanimità il gemellaggio tra i Comuni di Trecastelli e Borgo Mantovano

TRECASTELLI – Durante l’ultima seduta il Consiglio comunale di Trecastelli e il Consiglio comunale di Borgo Mantovano, in collegamento streaming, hanno deliberato all’unanimità il primo punto dell’ordine del giorno, la stipulazione del gemellaggio tra il Comune di Trecastelli e il Comune di Borgo Mantovano (MN).

Il primo contatto tra il sindaco di Borgo Mantovano Alberto Borsari e il sindaco di Trecastelli Marco Sebastianelli è avvenuto con una telefonata da parte del sindaco Borsari che ha lanciato la proposta di gemellaggio, proposta che è stata subito accolta dal sindaco e dalla Giunta di Trecastelli. “L’idea di unire il nostro Comune al Comune di Borgo Mantovano con un gemellaggio ci è apparsa subito un’opportunità di scambio culturale e di amicizia e ci è sembrata un’ulteriore realizzazione di quella visione sul futuro che ha caratterizzato la conduzione della nostra esperienza Amministrativa, una visione di crescita collettiva e di sviluppo che tiene conto innanzi tutto dei rapporti umani” dice il Sindaco Marco Sebastianelli.

“I due Comuni sono accomunati dal medesimo percorso di fusione di tre ex municipalità e dalla scelta dello stesso Santo Patrono, San Giovanni Paolo II. Il gemellaggio, dopo le prime telefonate, ha iniziato così l’iter necessario per concretizzarsi, sono stati predisposti gli atti amministrativi e concordati gli incontri tra le due delegazioni”, prosegue il Sindaco Sebastianelli.

Il primo incontro è avvenuto nel novembre 2021 a Borgo Mantovano dove il Sindaco e alcuni Amministratori di Trecastelli, il Segretario Comunale e la funzionaria d’area, hanno potuto conoscere gli Amministratori e il Sindaco di Borgo Mantovano in un clima di gioviale e cordiale amicizia. Successivamente la delegazione di Borgo Mantovano si è recata nel nostro Comune nel maggio 2022, in quell’occasione è stato firmato il “Patto di Amicizia” e insieme si è stabilito che, come primo scambio culturale, si sarebbe realizzata una mostra delle opere della nostra Pittrice Nori De’ Nobili dal titolo “La Forma del Ritratto – Opere dall’Archivio Nori De’ Nobili”, che di fatto sarà inaugurata il 10 dicembre a Borgo Mantovano, al Palazzo Ducale di Revere. All’inaugurazione saranno presenti entrambi i Sindaci e gli Amministratori dei due Comuni, in quella occasione verrà sottoscritto il “Patto di Gemellaggio” che rappresenta la volontà di unire le due Comunità sotto i valori della solidarietà e della cooperazione, che coinvolge direttamente i cittadini attraverso lo scambio di esperienze, conoscenze e valori per l’arricchimento reciproco. Il gemellaggio concretizza la collaborazione tra le autorità locali, ne facilita la gestione Amministrativa attraverso il confronto delle diverse modalità di governo locale e mira alla condivisione di buone prassi amministrative.

QS – RIPRODUZIONE RISERVATA - www.quisenigallia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d